Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA GUERRA DI PUTIN

Casalmaggiore, i pullmini della Vbc in viaggio verso l'Ucraina

Carichi di generi alimentari, pannoloni, beni di prima necessità e medicinali sui mezzi che hanno lasciato stamattina il piazzale della Baslenga

Email:

redazione@laprovinciacr.it

28 Marzo 2022 - 19:46

Casalmaggiore, i pullmini della Vbc in viaggio verso l'Ucraina

CASALMAGGIORE - Nel pomeriggio di lunedì 28 marzo sono partiti con destinazione Ucraina i due pulmini della VBC “Trasporti Pesanti” Casalmaggiore sui quali hanno trovato posto i “doni” di tanti dirigenti, tifosi, cittadini e Aziende sponsor. Carichi di generi alimentari, pannoloni, beni di prima necessità e medicinali. I mezzi griffati VBC hanno lasciato il piazzale della Baslenga e martedì mattina, a Gemona del Friuli, si uniranno alla carovana organizzata dalla Lega Pallavolo femminile “LVF X UKR” che ha deciso di scendere in campo per fornire un aiuto concreto alla popolazione ucraina nell’emergenza che sta affrontando. All’andata i pulmini porteranno generi di conforto mentre al ritorno ospiteranno profughi ucraini che arrivano in Italia dove hanno già una collocazione presso parenti, amici o strutture di accoglienza.


Sono quattro le persone che formano gli equipaggi dei pulmini VBC: i dirigenti Giovanni Ghini e Luciano Toscani, lo sponsor Davide Benvenuti (Isotta Srl) e il casalese Silvio Paroli. Si alterneranno alla guida negli oltre 1500 chilometri che separano Casalmaggiore da Medyka (Polonia) dove sarà scaricato il materiale, poi destinato alle famiglie che scappano dalla guerra. Infine, i pulmini supereranno la frontiera tra Polonia e Ucraina per entrare nel Paese invaso dalle truppe russe dove è allestito un campo profughi presso il quale troveranno le persone da portare in Italia.


Nella mattinata di lunedì tante persone hanno accolto l’invito della VBC e si sono recate con borse e cartoni nella Sede in Baslenga, punto di raccolta di tutto il materiale. Ai cittadini si sono aggiunte le significative donazioni di Aziende Sponsor quali la Trasporti Pesanti, Ortofrutticola, AFM, Conad, Antonio Caporaso Coach. Da sottolineare la splendida partecipazione degli alunni e delle insegnanti della Scuola Primaria di Vicobellignano dove sono stati riempiti tanti scatoloni che stanno viaggiando verso l’Ucraina. Gli alunni hanno anche realizzato dei disegni per la pace e contro la guerra, che saranno consegnati a loro coetanei ucraini.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400