Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELVERDE

Lacrime e ricordi: l'ultimo saluto al 28enne Daniele

Nella piazza di Maccastorna i funerali di Rocchi, morto a sei anni dal terribile incidente d’auto nel quale era rimasto coinvolto con due amici

Serena Ferpozzi

Email:

redazione@laprovinciacr.it

23 Marzo 2022 - 18:35

Lacrime e ricordi:  l'ultimo saluto al 28enne Daniele

Daniele Rocchi

CASTELVERDE - Ultimo saluto a Daniele Rocchi, scomparso a 28 anni, sei dopo il terribile incidente d’auto avvenuto nella notte tra il 9 e il 10 maggio del 2016. In tantissimi, soprattutto giovani, questo pomeriggio hanno voluto essere vicini ai familiari. La piazza di Maccastorna è stata trasformata in una chiesa a cielo aperto e proprio qui, il parroco don Gianluca Maisano ha celebrato le esequie.

Mentre i rintocchi delle campane annunciavano le 15, il feretro è stato trasferito dalla parrocchiale dove la salma era giunta nella tarda mattinata dall’Opera Pia di Castelverde, dove Rocchi era ricoverato.

Il sacerdote ha aperto la cerimonia tra le lacrime e i ricordi dei tanti amici. «Gesù è morto per amore nostro. La sua morte è stata la chiave di svolta della storia. Ora stiamo celebrando quella svolta: una situazione che da sei anni era bloccata, ma per la quale si sperava potesse avvenire un miracolo. Tutto questo sembra tradito da una fine, probabilmente inevitabile agli occhi umani ma che magari, con la fede, poteva non rappresentava l’ultima parola. Sembra che la vita abbia abbandonato Daniele, ma in realtà il Signore l’ha presa in mano, accompagnandolo in questi sei anni di silenzio e immobilità. Ci uniamo con la fede, con la presenza, alla mamma Michela e ai parenti in questo momento di dolore. Vogliamo farlo con i gesti dell’eucarestia. Daniele ora è nelle braccia del Signore e la sua vita continua». Al termine della messa, il corteo si è sposato al cimitero per la tumulazione.

In tanti oggi hanno rivissuto quei drammatici momento di sei anni fa, quando Daniele, allora 22enne, era rimasto coinvolto in un incidente in territorio di Grumello Cremonese attorno alle 2 del mattino. Il giovane, con due amici, era a bordo di una Citroen, andata a schiantarsi contro il muretto di recinzione di una villetta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400