Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Colonia felina in via Brescia, progetto definitivo in dirittura d’arrivo

Più servizi e nuovi spazi dedicati ai randagi e non solo. Aem costruirà un piccolo impianto di cremazione per animali d'affezione su un’area di sua proprietà

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

11 Marzo 2022 - 12:38

Colonia felina in via Brescia, progetto definitivo in dirittura d’arrivo

CREMONA - E’ in dirittura d’arrivo il progetto definitivo per la realizzazione di un'area destinata ad ospitare la nuova colonia felina, nello specifico un’ampia zona verde alberata situata in via Brescia. Lo ha dichiarato, nell’ultima seduta della Commissione consiliare Ambiente, presieduta dal consigliere Giovanni Gagliardi, l’Assessore Simona Pasquali che, affiancata da Giovanni Donadio, dirigente ad interim del Settore Lavori Pubblici del Comune, ha aggiornato i componenti la commissione su questa importante struttura di prossima realizzazione.

“Oggi sono sempre più le persone che hanno un amico a quattro zampe, che è un vero e proprio componente della famiglia. Questo ha comportato una maggiore attenzione alla tutela degli animali da compagnia, portando di conseguenza un profondo cambiamento nella relazione tra questi ultimi ed i loro padroni, a livello affettivo e non solo. Sulla scia di questi cambiamenti, è quindi sempre più importante pensare e ripensare alle politiche e modalità di convivenza tra uomo ed animali, ma soprattutto a come poter tutelare il benessere di questi ultimi dalla nascita e per tutto l'arco della loro vita. Ed ecco che all'interno di queste politiche si inserisce la nuova colonia felina di via Brescia”, ha detto tra l’altro l’Assessore.

 

planimetria

La planimetria della nuova colonia felina in via Brescia

Come è stato poi spiegato più nel dettaglio, l'idea è nata dall'esigenza di trovare ed identificare un luogo dove poter accogliere in tutta tranquillità gli ospiti della storica grande colonia felina di via Bissolati, che, per motivi di sicurezza e di necessità, deve essere tassativamente spostata, garantendo un ambiente idoneo per la loro salvaguardia, e, al contempo, fornire un posto a loro dedicato, nel quale possano stare seguendo la loro indole e natura.

gattini

Scopo della struttura sarà quello di tutelare gli animali randagi

Nell'area di via Brescia verrà dunque realizzata una colonia felina con più servizi e nuovi spazi dedicati agli animali, che sarà anche un punto di riferimento per tutti quei cittadini che hanno necessità di avere informazioni sull’anagrafe del proprio animale. Scopo della struttura sarà quello di tutelare gli animali randagi, anche i gatti che non possono vivere in colonia, garantendo il loro benessere nonché la loro corretta gestione, nell’ambito delle competenze comunali previste dalla legislazione vigente, e favorendo così la corretta convivenza con l’uomo.

PICCOLO IMPIANTO DI CREMAZIONE.

Aem Cremona S.p.A. realizzerà un piccolo impianto di cremazione per animali d'affezione su un’area di sua proprietà, posta in adiacenza alla colonia felina. Per quanto riguarda le valutazioni acustiche, come chiarito in sede di Commissione consiliare, in base ad uno studio appositamente commissionato, l’area di via Brescia è stata ritenuta idonea ad ospitare la struttura.

Il progetto della colonia felina, inserito nel Piano delle opere pubbliche, ha un costo stimato di 260.000 euro che il Comune coprirà interamente con risorse proprie.

“L'Amministrazione ritiene importante creare un luogo nel quale poter accompagnare i propri animali di affezione verso l'ultimo viaggio, in uno spazio idoneo all'interno del quale poterli salutare, garantendo la dignità e l'attenzione che anch'essi meritano. Inoltre, all'interno dell'area saranno importanti e fondamentali le iniziative di sensibilizzazione ed educazione ambientale rivolte alla cittadinanza, soprattutto ai più giovani. E’ infatti proprio dalla ‘percezione’ e dalla conoscenza degli animali con i quali conviviamo, che può migliorare il rispetto della natura”, ha concluso l’Assessore Simona Pasquali.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400