Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Accerchiano un ragazzo per farsi dare i soldi: tre 17enni identificati dai Cc

Pronto intervento alla stazione dei pullman di una gazzella del Radiomobile e di personale in borghese

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

18 Febbraio 2022 - 16:01

Accerchiano un ragazzo per farsi dare i soldi: tre 17enni identificati dai Cc

CREMONA - I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno identificato un gruppo di tre giovanissimi che aveva accerchiato un ragazzo chiedendo insistentemente delle monete.

L’intervento è iniziato alle 12.30 di ieri quando è stato notato un gruppetto di ragazzi che avevano avvicinato in maniera minacciosa un altro giovane che attendeva un autobus e sul posto, su richiesta di chi aveva visto la scena, sono intervenute una gazzella del Radiomobile e personale in borghese che ha bloccato i tre giovani grazie alla descrizione fornita.

I tre giovani hanno cercato di allontanarsi con calma, ma quando hanno capito che i Carabinieri cercavano di fermarli, sono scappati di corsa all’interno dell’area ferroviaria, percorrendo pericolosamente un tratto lungo i binari, per poi uscire dal complesso ferroviario in via Vecchia Dogana all’angolo con via dei Platani, dove sono stati bloccati da una pattuglia dei Carabinieri che era rimasta all’esterno in attesa della loro uscita: si tratta di tre 17enni, tutti con precedenti di polizia a carico anche per gravi reati.

Accompagnati i giovani presso la caserma Santa Lucia, sono stati svolti gli accertamenti per comprendere il motivo della fuga. E’ stato contattato un giovane che era stato avvicinato dai tre a cui avevano chiesto alcuni euro, per comprare sigarette e un panino, ma il ragazzo aveva risposto di non averne ed era salito subito sull’autobus per tornare a casa. I tre quindi si sono allontanati continuando a girare per il piazzale fino all’arrivo dei Carabinieri e alla loro pericolosa fuga.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400