Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Cinque giovanissime denunciate per il furto di un cellulare

Le ragazze accusate di avere rapinato una studentessa universitaria del proprio telefonino nel terminal bus di via Dante

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

28 Gennaio 2022 - 09:28

Cinque giovanissime denunciate per il furto di un cellulare

CREMONA - Un gruppo di giovanissime ragazze (quattro tra i 15 e i 16 anni e una di 18 anni) è stato individuato e denunciato dai carabinieri della Compagnia Nucleo Operativo e Radiomobile di Cremona per avere commesso la rapina di un telefono cellulare nei confronti di una studentessa universitaria, nel pomeriggio del 6 dicembre scorso, nel terminal bus di via Dante. La vittima ha immediatamente denunciato il fatto al Comando di viale Trento e Trieste e subito sono partite le indagini dei militari che hanno ricostruito in maniera chiara e precisa quanto accaduto grazie alla preziosa presenza delle telecamere di sorveglianza che hanno inquadrato e ripreso la scena.

IL FENOMENO 'CO-OFFENDING'

Non si tratta di una vera e propria banda criminale, inteso come realtà strutturata finalizzata alla commissione di reati o al controllo del territorio, ma - dalla ricostruzione operata dagli uomini dell’Arma - si inquadra nella dinamica del cosiddetto “co-offending”, proprio il fenomeno già descritto dalla Procura Minorile bresciana che consiste nel commettere insieme comportamenti devianti, da parte di adolescenti, ragazzi e ragazze, che si rendono protagonisti di episodi caratterizzati da grande immaturità personale ed emotiva e che spesso va di pari passo all’assenza di autorevoli riferimenti familiari e ad esperienze di vuoto progettuale ed esistenziale che invece la relazione con un gruppo colma o copre.

Le indagini hanno permesso di individuare e denunciare per ricettazione anche il proprietario di un negozio di telefonia che ha acquistato il telefono cellulare rapinato (per la somma di 30 euro) senza averne verificato la reale provenienza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400