Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CANTIERE E DISAGI

Lavori urgenti messa in sicurezza binari sulla tratta Casalmaggiore - Piadena

Ordinanza firmata dal sindaco Filippo Bongiovanni: chiusura passaggi a livello e rumore notturno fino al 20 marzo

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

17 Gennaio 2022 - 15:34

Lavori urgenti messa in sicurezza binari sulla tratta Casalmaggiore - Piadena

CASALMAGGIORE - Su richiesta di Generale Costruzioni Ferroviarie S.p.A., il sindaco Filippo Bongiovanni ha emesso ordinanza di autorizzazione in deroga ai limiti del piano di zonizzazione acustica per attività di cantiere per il rinnovo e il risanamento urgente e per la messa in sicurezza dei binari della tratta ferroviaria tra Piadena e Casalmaggiore. "Per non interrompere il servizio ferroviario, i lavori saranno nelle ore notturne a partire dal 24 gennaio e fino al 20 marzo, purtroppo comporteranno rumori che si spera almeno per la stagione invernale non diano troppi problemi - afferma il sindaco -. La tratta Casalmaggiore ‐ Piadena sarà interessata da un cantiere di rinnovo del binario, sostituzione delle traverse e risanamento della massicciata tramite asportazione e vagliatura del pietrisco. I lavori potenzieranno gli standard di sicurezza e garantiranno una riduzione dell'inquinamento acustico attraverso l'eliminazione delle giunte di dilatazione del binario". Le attività saranno eseguite dalla ditta Generale Costruzioni Ferroviarie S.p.A. con sede in via dell'Oceano Atlantico, n. 190 Roma. I lavori verranno realizzati con interruzioni notturne della linea, dalle ore 22 alle ore 6, e durante il giorno verranno svolte attività ordinarie di cantiere; visto che durante le lavorazioni verranno impegnati anche i passaggi a livello che si trovano sulla tratta in lavorazione si dovranno chiudere al traffico le vie che conducono ai binari ferroviari ossia via Mazzola, via Matteotti, via Roma/Strada Sabbioni, via Case sparse Vicobellignano e Strada Lamari dal 24/01/22 al 20/03/22 e comunque fino a fine lavori.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400