Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ASOLA

Paura al Pronto soccorso, ubriaco aggredisce infermiera: denunciato

L'episodio risale alla notte dello scorso 12 gennaio, protagonista un ragazzo che dovrà rispondere dei reati di lesioni aggravate e interruzione di servizio pubblico

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

17 Gennaio 2022 - 14:25

Paura al Pronto soccorso, ubriaco aggredisce infermiera: denunciato

ASOLA - La notte dello scorso 12 gennaio, un ragazzo si è presentato al pronto soccorso di Asola completamente ubriaco. Ad accompagnarlo un familiare che lo ha affidato ai sanitari. Il caso del ragazzo è stato preso in carico dall'infermiera di turno notturno, ma nel giro di pochi secondi il giovane ha iniziato a dare in escandescenze, lanciando la sedia a rotelle dove era seduto e poi afferrando con forza l’infermiera, colpendola violentemente alla testa. Solo grazie all’arrivo della collega di turno, lo scalmanato ha placato la sua ira per poi accasciarsi al suolo. Attimi di paura e tensione che hanno costretto il personale medico ad avvertire i carabinieri. L’infermiera, sottoposta a cure mediche, ha riportato lesioni personali al capo giudicate guaribili in 21 giorni salvo complicazioni. Per il ragazzo è scattata la denuncia a piede libero alla Procura di Mantova per i reati di lesioni aggravate, perché commesse ai danni di un operatore sanitario, e interruzione di servizio pubblico.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400