Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Ubriaco al volante, fugge in retro e aggredisce i carabinieri

Un 27enne di origine marocchina denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato d’ebbrezza

Cristiano Mariani

Email:

cmariani@laprovinciacr.it

07 Gennaio 2022 - 05:15

Ubriaco al volante, fugge in retro e aggredisce i carabinieri

CREMA - Aveva troppo alcol in corpo, per mettersi al volante, fra l’altro di un’auto che, in Italia, non avrebbe neppure potuto circolare. Ma soprattutto, quando si è trovato davanti una «gazzella» dei carabinieri, ha ingranato la retromarcia in una via a senso unico, percorrendola a tutta velocità sino a raggiungere la roggia, in cui ha gettato una busta di plastica, subito trasportata via dalla corrente. E non ancora soddisfatto, ha pure preso a spintoni la pattuglia, che l’ha raggiunto in pochi secondi, tentando ovviamente di recuperare — inutilmente — quanto finito in acqua.

Protagonista della sequenza, a dir poco movimentata, un 27enne di origine marocchina residente in città. Nei suoi confronti, i militari della caserma Maritano hanno formalizzato una denuncia a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale, abbinata a quella per guida in stato d’ebbrezza. La Golf su cui si trovava, neppure intestata a lui, non potrà inoltre lasciare il garage sino a quando verrà immatricolata di nuovo. Aveva infatti targa francese, ma è risultata in circolazione al di qua del confine delle Alpi da ben oltre due mesi, in violazione quindi delle norme in materia, che prevedono il cambio dei contrassegni. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400