Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Operato d'urgenza il tredicenne investito sulle strisce

Non è ancora fuori pericolo. L'incidente nel pomeriggio di giovedì 30: il nonno è rimasto illeso, il cagnolino non è sopravvissuto all'impatto con l'auto

Andrea Arco

Email:

andreaarco23@gmail.com

01 Gennaio 2022 - 14:50

Operato d'urgenza il tredicenne investito sulle strisce

SONCINO - Ha subito un’operazione urgente ed è stabile il 13enne soncinese che alla vigilia di San Silvestro è stato investito da un’auto, mentre portava a passeggio il cane in compagnia del nonno, in corrispondenza dell’incrocio in via Cesare Battisti. Non può ancora formalmente dirsi fuori pericolo, ma le sue condizioni non sono peggiorate e tuttora è seguito 24 ore su 24 col massimo impegno e professionalità da un’équipe medica.

APPRENSIONE A SONCINO.

Apprensione e ansia a Soncino dove tre giorni fa un residente, alla guida della sua berlina, ha urtato con estrema violenza un giovane del posto, uccidendone peraltro il cane sul colpo. Illeso il nonno.

La dinamica degli eventi non è ancora cristallina ma secondo la Polstrada di Crema, che si sta occupando delle indagini, un ruolo fondamentale è stato giocato dalla fitta nebbia. Il conducente, complice anche una fatale distrazione di qualche secondo, avrebbe dunque impattato in corrispondenza delle strisce pedonali senza aver tempo utile o riflessi sufficientemente pronti per inchiodare.

Prezioso l’intervento dei sanitari soncinesi e orceani che sono intervenuti immediatamente e con estrema lucidità salvando la vita al ragazzino, nonostante l’imprevisto che ha costretto ben due elisoccorsi a restare a terra sempre per via delle proibitive condizioni atmosferiche. Si attendono ulteriori sviluppi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400