Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

INCONTRO DI FINE ANNO

Protezione civile, Signoroni: "Volontariato specializzato parte integrante della società"

Tra le novità per il 2022 nuovi corsi di formazione specialistica ed esercitazioni sul territorio

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

21 Dicembre 2021 - 12:15

Protezione civile, Signoroni: "Volontariato specializzato parte integrante della società"

CREMONA - Si è svolto presso l’aula magna del Seminario Vescovile l’incontro della Protezione civile della Provincia di Cremona, alla presenza di oltre 130 volontari, del presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni con la responsabile Elena Milanesi ed i funzionari e tecnici del settore ed in rappresentanza del Prefetto di Cremona, il vice prefetto vicario, coordinatore della Prefettura U. T. G., dott.ssa Roberta Verrusio Grippa Scafati, che ha espresso parole di ringraziamento ai volontari, parte integrante e fondamentale della nostra stessa società, che garantiscono un supporto costante ed attivo ai cittadini ed ai territori.

protezione civile

Il vice prefetto vicario Roberta Verrusio e il presidente Paolo Mirko Signoroni

PREMIATI GRUPPI E ASSOCIAZIONI. Nel corso dell’incontro, dove sono stati premiati i Gruppi ed Associazioni della Protezione civile, il presidente Signoroni ha illustrato il consuntivo ed anticipato qualche novità per il 2022, non prima di aver riportato il saluto del vescovo di Cremona, monsignor Antonio Napolioni, che ha voluto inviare un messaggio di ringraziamento ed augurale per il S. Natale: “Il mio saluto, l'incoraggiamento e il ringraziamento di tutta la Chiesa cremonese a queste persone che con abnegazione e nel silenzio operano generosamente in favore del bene comune”.

Signoroni ha, quindi, fatto il punto della situazione: “Il volontariato di Protezione Civile è il fondamento della nostra comunità e del Paese; è un volontariato specializzato, che ha dimostrato grande professionalità, abnegazione e solidarietà anche attraverso l’attività di supporto all’emergenza Covid-19, che è solo una delle tante attività della Protezione Civile; basti pensare agli interventi in relazione alle alluvioni ed attività di monitoraggio per le piene che si sono verificate, al supporto ai vigili dl fuoco in caso di dispersi piuttosto che ai terremoti. Sono solo alcuni dei tanti esempi, che si possono citare. Molto lavoro è stato fatto, molto lavoro è ancora da fare, ma sono convinto che con l’Ufficio della Provincia e con tutti voi, e con il supporto del CCV, i prossimi obiettivi saranno raggiunti e le nuove sfide pienamente superate”.

Ha continuato il presidente della Provincia: “I prossimi anni l’ufficio continuerà con il suo lavoro costante volto a tutte le competenze che sono state delegate alla Provincia; inoltre, nel 2022 sono previsti corsi di formazione base e specialistici, esercitazioni e prove di soccorso, la campagna Io Non Rischio e si continuerà con i piani di protezione civile provinciali. La legge regionale, inoltre, sulla protezione civile è stata approvata venerdì scorso e sarà l’occasione per migliorare sempre più la nostra risposta operativa a favore della sicurezza dei cittadini. Un grazie a tutti i volontari che, con abnegazione, sacrificano il loro tempo e il tempo delle loro famiglie per la comunità”.

Infine, lo scambio degli auguri ed i saluti del Rettore del seminario Vescovile, don Marco d’Agostino che ha evidenziato come gli altri siano un dono per noi e noi stessi rappresentiamo un dono per gli altri, in questo si colloca lo stesso spirito del Natale, fatto di persone vere, di realtà nella quale c’è Gesù, “innamorarsi della realtà, ognuno per la sua parte, riuscendo così a renderla sempre più bella, giorno dopo giorno”.

  • GLI INVITATI
    Il Presidente del CCV Bruno Canevari
    ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI SEZ. CREMONA-MANTOVA
    ASSOCIAZIONE NAZIONALE AUTIERI D'ITALIA SEZ DI CREMA PROTEZIONE CIVILE LO SPARVIERE ODV
    ASSOCIAZIONE PROVINCIALE N.O.R.E. VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE-O.D.V
    CIRCOLO ATLANTE
    GRUPPO A.N.A.I. SAN BASSANO - CREMONA - VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE - ODV
    GRUPPO COMUNALE "CASTRUM LEONIS"
    GRUPPO COMUNALE "IL GRANDE FIUME" DI CASALMAGGIORE
    GRUPPO COMUNALE "LA TORRE" DI RIVOLTA D'ADDA
    GRUPPO COMUNALE "PLATINA" DI PIADENA DRIZZONA
    GRUPPO COMUNALE "VOLTURNIA" DI GUSSOLA
    GRUPPO COMUNALE DI "VALDORIA" DI TORRICELLA DEL PIZZO
    GRUPPO COMUNALE DI BONEMERSE
    GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE "IL PILASTRELLO"
    GRUPPO COMUNALE DI SOSPIRO
    GRUPPO COMUNALE DI SPINO D'ADDA
    GRUPPO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE "S.FERMO" DI GOMBITO
    GRUPPO INTERCOMUNALE "TERRE DI MEZZO" UNIONE MUNICIPIA
    GRUPPO INTERCOMUNALE "VACCHELLI"
    GRUPPO INTERCOMUNALE DI CORTE DE' FRATI, OLMENETA, POZZAGLIO
    GRUPPO VOLONTARI DI P.C. "PADUS"
    GRUPPO VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE 'GERUNDO'
    GRUPPO COMUNALE SAN MARCO - CASALETTO CEREDANO
    I DUE NAVIGLI ODV
    IL NIBBIO ODV
    LE AQUILE - ODV
    LO STAGNO - ODV
    NUCLEO DI PROTEZIONE CIVILE "IL QUADRIFOGLIO"
    NUCLEO DI PROTEZIONE CIVILE LA GOLENA
    ODV IL GRIFONE SONCINO
    PROTEZIONE CIVILE VOLONTARI OLMESI
    PROTEZIONE CIVILE TERRE DELL'OGLIO
    SQUADRA OPERATIVA CINOFILI
    ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI-SEZIONE CREMONA
    PARCO OGLIO NORD - VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400