Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

RAPPORTO SULLA POPOLAZIONE

In provincia di Cremona sempre più vecchi

Il 25% dei residenti ha più di 64 anni, mentre in Lombardia e in Italia questa percentuale è più bassa (23%)

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

21 Dicembre 2021 - 10:20

Alto tasso di vecchiaia in provincia di Cremona

CREMONA - L’Ufficio Statistica della Provincia di Cremona ha pubblicato il Rapporto sulla popolazione residente nei Comuni della provincia di Cremona al 1° gennaio 2021.

In questo report vengono presentate alcune elaborazioni, effettuate sui dati di fonte ISTAT pubblicati di recente, relative alla popolazione residente, divisa per singola età, sesso e stato civile, sia a livello comunale che provinciale, come la suddivisione delle principali classi di età ed al calcolo dei più tradizionali indicatori demografici.

Le elaborazioni sono effettuate per i 113 Comuni, per la provincia, le due aree omogenee, le quattro circoscrizioni per l’impiego, i tre ex distretti ASL e le unioni di Comuni. 

Fornisce una precisa fotografia del nostro territorio e della vita delle nostre comunità

“Si tratta di uno strumento importante che fornisce una precisa fotografia del nostro territorio e della vita delle nostre comunità – ha precisato il presidente della Provincia di Cremona, Paolo Mirko Signoroni – il nostro Ufficio Statistica, con professionalità e puntualità, fornisce ai nostri comuni una delle leve strategiche per le azioni di governo del territorio, la statistica. Nel corso dell’anno pubblichiamo diversi report, oltre a questo, quello sulla popolazione scolastica e sul turismo”.

I PRINCIPALI RISULTATI. Al 1° gennaio 2021 la popolazione provinciale era di 352.242 unità, di cui il 49% maschi e il 51% femmine. Rispetto all’anno prima si registra una diminuzione di 3.666 unità (-1%). Ripartendo i residenti per stato civile si ha che il 47% erano coniugati, il 42% celibi/nubili, l’8% vedovi e il 3% divorziati.

Sempre al 1° gennaio 2021, gli stranieri residenti erano 42.031 (il 12% circa della popolazione), di cui il 50% maschi e il 50% femmine. Rispetto all'anno precedente gli stranieri sono aumentati di 506 unità (+1,2%).

anziani


ALTO TASSO DI VECCHIAIA. La popolazione cremonese si caratterizza per avere un alto tasso di vecchiaia, infatti il 25% della popolazione ha più di 64 anni, mentre in Lombardia e in Italia questa percentuale è più bassa (23%).

Ripartendo la popolazione per fasce d’età, si ha che i bambini dagli 0 ai 6 anni sono il 5% della popolazione, quelli dai 7 ai 14 anni il 7%, mentre la cosiddetta popolazione attiva che va dai 15 ai 64 anni è il 63% e la popolazione dai 65 anni in poi è il 25%. Il 45% della popolazione risiede nei comuni dell’area cremasca, il 44% nei comuni dell’area cremonese e l’11% nel casalasco.

I comuni con più abitanti sono Cremona (71.223), Crema (34.210) e Casalmaggiore (15.022), mentre quelli con meno abitanti sono Castelvisconti (299), Derovere (300) e Voltido (338).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400