Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA: LINEA PER MILANO IN TILT

Treni, passaggio a livello danneggiato. Raffica di ritardi

Tecnici al lavoro lungo la ferrovia a Capralba, tabella di marcia dei convogli sforata anche di 40 minuti

Stefano Sagrestano

Email:

stefano.sagrestano@gmail.com

30 Novembre 2021 - 15:55

Treni, passaggio a livello danneggiato. Raffica di ritardi

CREMA - Stavolta il caos sulla linea ferroviaria Cremona-Crema-Milano via Treviglio non è responsabilità di Trenord o Rete ferroviaria italiana, le due società che gestiscono rispettivamente i treni e gli impianti. A mandare in tilt il traffico dei regionali in servizio oggi tra le 9 e le 10 è stato un automobilista indisciplinato che ha danneggiato le sbarre in un passaggio a livello a Farinate di Capralba. Sono in corso le verifiche della Polizia ferroviaria e dei carabinieri per ricostruire con precisione cosa sia accaduto e le responsabilità di chi era al volante. Rete ferroviaria italiana ha confermato che a bloccare il passaggio a livello è stato l’impatto di un’auto.

POCHI DISAGI PER I PENDOLARI

L’incidente si è verificato poco dopo le 8. Fortunatamente, dunque, i treni diretti per Milano, a bordo dei quali viaggiano centinaia di lavoratori e studenti universitari cremaschi, erano già passati oltre, dunque non hanno subito ritardi. Nessun disservizio nemmeno per i regionali che portano a Crema i ragazzi che frequentano le superiori. Non così è stato per i convogli successivi. Grazie all’intervento dei tecnici e degli operai di Rfi, il passaggio a livello di Farinate è stato ripristinato a metà mattinata e dunque il traffico ferroviario ha potuto riprendere regolarmente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400