Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Lingua di animale appesa a un albero, inquietante ritrovamento in via Lamme

Trafitta da una decina di spilli. Ai piedi del tronco posizionato un bicchiere con all'interno un cerino. Indagano i carabinieri

Matteo Berselli

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

23 Novembre 2021 - 15:42

Lingua di animale appesa a un albero, inquietante ritrovamento in via Lemme

CASTELLEONE - La lingua, verosimilmente, di un bovino appesa ai rami di un albero e trafitta da almeno una decina di spilli. E' l'immagine, inquietante, apparsa stamattina all'interno dell'area verde all'angolo tra via Lamme e via Pretura, a Castelleone. Ai piedi del tronco, nascosto nell'erba, qualcuno ha posizionato anche un bicchiere con all'interno un cerino. Rito voodoo, intimidazione o goliardica messa in scena? I carabinieri, eseguito un primo sopralluogo, hanno avviato degli accertamenti, senza tralasciare alcuna pista. Comprensibile lo sconcerto dei residenti, turbati da una scena che mai si sarebbero immaginati di ritrovarsi sotto casa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400