Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AGRICOLTURA. LA NOMINA

Confagricoltura Lombardia, Stefano Zuliani nuovo direttore

Tante le sfide per il seregnese con un passato nel settore zootecnico

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

20 Novembre 2021 - 09:07

Confagricoltura Lombardia, Stefano Zuliani nuovo direttore

Il vicepresidente Giuseppe Cavagna, il neodirettore Stefano Zuliani e il presidente di Confagricoltura Lombardia Riccardo Crotti

MILANO - Riccardo Crotti, presidente di Confagricoltura Lombardia, ha comunicato il nuovo direttore dell’Organizzazione sindacale in carica già da mercoledì 17 novembre: “Stefano Zuliani guiderà operativamente la squadra regionale nelle sfide quotidiane a tutela e a supporto dei nostri associati e in sinergia con tutti i direttori e i funzionari delle Unioni provinciali”, ha commentato Crotti. Sono queste le prime parole del presidente regionale dopo la nomina ufficiale alla guida di Confagricoltura Lombardia di Stefano Zuliani.

IL NUOVO DIRETTORE. Classe 1960, originario di Seregno e già direttore prima dell’Associazione Provinciale Allevatori di Milano, Lodi e Monza Brianza e poi dell’Associazione Nazionale Allevatori di Cavalli Haflinger. 

Sono pronto ad ascoltare tutti coloro che hanno a cuore gli interessi dell’Organizzazione per trovare in maniera condivisa soluzioni ai principali problemi

Sono molto contento di aver ricevuto questa proposta – ha esordito il neodirettore Zuliani – e sono altrettanto consapevole dell’importanza di questo ruolo in un momento molto delicato per tutto il comparto agricolo lombardo”.

Zuliani, dopo una formazione in ambito agrario, ha maturato in questi ultimi anni competenze nell’assistenza tecnica alle aziende agricole ed anche rafforzato la propria preparazione nella gestione del personale e nell’organizzazione di eventi fieristici oltre ad approfondire numerose collaborazioni con le amministrazioni comunali, Camera di Commercio, Università ed Istituti di ricerca sempre nel mondo agricolo.

“Sono pronto ad ascoltare tutti coloro che hanno a cuore gli interessi dell’Organizzazione per trovare in maniera condivisa soluzioni ai principali problemi che ogni giorno tutti i nostri agricoltori lombardi si trovano ad affrontare – ha concluso Stefano Zuliani – e chiedo da subito la collaborazione da parte di coloro che già conoscono la struttura per permettermi nel minor tempo possibile di poter offrire il mio contributo su ogni tematica attuale nel territorio lombardo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400