Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Ruba vestiti da H&M, 18enne scoperta e denunciata

La merce non pagata nascosta in uno zaino, ma all'uscita le barriere anti-taccheggio sono entrate in azione

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

06 Novembre 2021 - 11:30

Ruba vestiti da H&M, 18enne scoperta e denunciata

CREMONA - Nuovo tentativo di furto presso il negozio H&M di CremonaPo. Ieri pomeriggio i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cremona hanno denunciato una cittadina marocchina di 18 anni per tentato furto aggravato di abbigliamento.

La Centrale Operativa ha inviato la gazzella presso il centro commerciale CremonaPo perché la vigilanza aveva fermato una donna che aveva rubato dei capi di abbigliamento. Una ragazza aveva tentato di allontanarsi dal negozio “H&M” con della merce non pagata che aveva nascosto in uno zaino che aveva con sé.

IL FURTO. La ragazza era entrata nel negozio verso le 14, aveva girato tra i reparti di abbigliamento per donna. Dopo un po' di tempo si è recata verso l’uscita e giunta alle barriere antitaccheggio, dopo averle oltrepassate, queste sono entrate in funzione.

L’addetto alla vigilanza l'ha fermata immediatamente e le ha chiesto se avesse nascosto qualcosa ricevendo risposta negativa, motivo per il quale ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

I Carabinieri l'hanno identificata: la 18enne spontaneamente ha preso il suo zaino e restituito varie maglie, una felpe e un pantalone per un valore complessivo di oltre 90 euro. Tutti questi abiti presentavano le placche antitaccheggio strappate delle quali si era liberata gettandole all’interno del negozio. La refurtiva veniva interamente recuperata e restituita all’esercizio commerciale mentre la 18enne è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400