Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

PIADENA DRIZZONA

Mieli di Lombardia, l'apicoltore Merigo nel gotha

"Rosa d'argento" per il 32enne alla sua prima partecipazione a un concorso

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

26 Ottobre 2021 - 05:50

Mieli di Lombardia, l'apicoltore Merigo nel gotha

PIADENA DRIZZONA - Grandi soddisfazioni per un giovane apicoltore di Piadena Drizzona, Michele Merigo, che al concorso 2021 «Mieli di Lombardia 2021 — concorso regionale per la selezione dei migliori mieli della Lombardia» che si è tenuto a Palazzo Moroni, a Bergamo Alta, sabato ha visto il suo miele di acacia (Robinia pseudoacacia) premiato con la «Rosa d’argento». Un secondo posto, insomma, visto che la «Rosa d’oro» per lo stesso tipo di miele è stata assegnata alla società agricola Nipoti Fontana di Pavia. A organizzare il concorso è l’Accademia Veneto Lombarda, guidata dal presidente Samuele Marianni, chef, iscritto all’albo nazionale degli esperti in analisi sensoriale del miele, che ha firmato l’attestato in nome dell’ente organizzatore con la responsabile tecnica Alessandra Cesira Giovannini.

Merigo, 32 anni, è molto contento per il riconoscimento, che premia l’impegno notevole da lui profuso nella produzione di diversi tipi di miele. «Era la prima volta che partecipavo a un concorso», ammette Michele. «Io lavoro alla Latteria Soresina — spiega Michele —, ma appena finisco, intorno alle 15-16, dedico il tempo rimanente della giornata alle api. Ho iniziato cinque anni fa e adesso ho una sessantina di arnie, tra Drizzona, Castelfranco e Vho di Piadena. C’è parecchio da fare, bisogna avere una attenzione continua, ma ho passione e lo faccio volentieri». Michele ha aperto una pagina Facebook, Merigo Apicoltura, per fare promozione ai tipi di miele che produce: di acacia, appunto, il millefiori super nutriente, consigliato in particolare nell’alimentazione dei bimbi, di tiglio e di amorfa. Ma Merigo vorrebbe sperimentare anche quello di castagno. Prodotti genuini, al cento per cento italiani.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400