Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

VALORIZZAZIONE DELLA CITTA'

Casalmaggiore, per la prima volta la torre littoria tutta illuminata

Prosegue l’opera di rifacimento dell’illuminazione pubblica. Il sindaco Bongiovanni: «Manca poco al completamento»

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

10 Ottobre 2021 - 05:40

Casalmaggiore, per la prima volta la torre littoria tutta illuminata

CASALMAGGIORE - Per la prima volta la torre dell’acquedotto, conosciuta anche come torre littoria, è stata illuminata esternamente, con una valorizzazione del suo profilo. Lo sottolinea il sindaco Filippo Bongiovanni. «Anche piazza Garibaldi ha cambiato volto grazie ai lavori per l'installazione dei Led». La nuova illuminazione dell’acquedotto e della piazza ha suscitato commenti positivi tra la cittadinanza, che ha apprezzato in più di una occasione la valorizzazione di alcuni punti significativi della città attuata mediante l’utilizzo delle nuove lampade.

Ad esempio, l’estensione della luce ha riguardato anche l’argine maestro, sino all’altezza della Polisportiva Amici del Po. Particolarmente elogiata l’illuminazione della pista ciclabile per Vicomoscano e anche quella del monumento ai marinai e all’installazione dedicata al canottaggio, lungo la statale Asolana, davanti alla scuola media Diotti. L’ultimo intervento fa parte dei lavori di riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica che stanno procedendo da diverse settimane. «Non manca molto alla conclusione», anticipa il sindaco: «Mancano ancora alcuni punti ed estendimenti della rete, ma meno di cento». È pertanto ipotizzabile che tutte le operazioni possano essere concluse entro la fine di ottobre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400