Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AZIONI PROVOCATORIE

Green pass: attacchi no vax alla Cisl di Crema, Mantova, Piacenza

Sbarra, segretario generale: «Non ci faremo intimidire nella nostra azione sindacale libera e responsabile»

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

25 Settembre 2021 - 16:09

Green pass: attacchi no vax alla Cisl  di Crema, Mantova, Piacenza

Luigi Sbarra

CREMA - «Esprimiamo la nostra piena solidarietà e vicinanza alle strutture territoriali della Cisl di Crema Mantova, Piacenza le cui sedi sono state oggetto l'altra notte di azioni alquanto provocatorie da parte di gruppi neo nazisti e no vax». 

La Cisl respinge con forza questi attacchi pretestuosi e fuori luogo nei confronti della linea chiara della nostra organizzazione sullo strumento del green pass

È quanto dichiara in una nota il Segretario Generale della Cisl, Luigi Sbarra. «La Cisl respinge con forza questi attacchi pretestuosi e fuori luogo nei confronti della linea chiara della nostra organizzazione sullo strumento del green pass. Le nostre strutture, a tutti i livelli, non si faranno intimidire nella loro azione sindacale libera e responsabile a sostegno della campagna vaccinale che va portata avanti con coerenza e determinazione per combattere il Covid e ridurre le conseguenze negative della pandemia sul sistema sanitario, sulle filiere produttive in modo da salvaguardare i livelli occupazionali ed i salari».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400