Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SONCINO

Don William Dalé ordinato diacono dal vescovo Antonio Napolioni

La celebrazione nella serata di ieri in Cattedrale, oggi la festa nella parrocchia d'origine del seminarista 27enne

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

19 Settembre 2021 - 14:27

Don William Dalé ordinato diacono dal vescovo Antonio Napolioni

Foto Diocesi di Cremona

SONCINO - Nella serata di sabato 18 settembre nella Cattedrale di Cremona il vescovo Antonio Napolioni ha ordinato diacono don William Dalé, seminarista 27enne originario di Soncino. Sull’altare accanto a monsignor Napolioni il vescovo emerito Dante Lafranconi e molti sacerdoti, tra i quali i formatori del Seminario con il rettore don Marco D’Agostino e il parroco di Soncino don Giuseppe Nevi. Nei banchi, commossi, i famigliari (assente il papà per motivi di salute), e gli amici e anche i professori del Liceo «Racchetti» di Crema, dove si è diplomato. A rendere solenne la celebrazione anche i canti della Coro della Cattedrale. «Oggi riceviamo il dono della chiamata e della risposta, nell’ordinazione diaconale, del caro William. È un dono di grazia per tutti noi», ha esordito monsignor Napolioni ringraziando i tanti presenti. Dopo le letture e il Vangelo, è iniziato il rito di ordinazione con l’accoglienza nell’ordine del Diaconato di William Dalé, che ha risposto pubblicamente il proprio «Eccomi».

Nel 2020 don William Dalè ha conseguito il baccalaureato in Teologia e dal gennaio scorso fino a giugno ha insegnato religione al liceo «Sofonisba Anguissola» di Cremona, mentre in queste settimane ha iniziato l’esperienza di docente presso la scuola media di Castelverde. Da due anni don William presta servizio presso l’unità pastorale Nostra Signora della Graffignana, in particolare dedicandosi alla catechesi dei giovani nella parrocchia di Casalbuttano, coadiuvando il parroco in oratorio e prestando assistenza spirituale alla casa di riposo (esperienza ripresa da poco dopo l’obbligatorio stop a causa della pandemia). La stessa unità pastorale della Graffignana lo festeggerà domenica 26 settembre durante la Messa delle 11 a Casalbuttano, mentre domenica 19 settembre il nuovo diacono sarà nella propria parrocchia d’origine, a Soncino, dove durante la Messa delle 10.30 terrà l’omelia. (Fonte: TeleRadio Cremona Cittanova)

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400