Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Banco Fresco, aperto in via Castelleone il secondo store in Lombardia

Inaugurato il punto vendita della catena food retail specializzata nei freschissimi. Creati 40 nuovi posti di lavoro

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

01 Settembre 2021 - 14:06

Banco Fresco, aperto in via Castelleone il secondo store in Lombardia

L'inaugurazione del nuovo store Banco Fresco a Cremona

CREMONA - Ha aperto oggi, 1° settembre, il nuovo punto vendita Banco Fresco in via Castelleone 39. Per la catena food retail, specializzata nei freschissimi, appartenente al Gruppo Prosol Compagnia di Gestione, e protagonista del recente annuncio di un importante piano di sviluppo, si tratta del secondo punto vendita in Lombardia dopo quello di Crema e il quarto in Italia. Il nuovo store, con una superficie commerciale di 1.000 mq, si traduce anche in valore per il territorio e nuove opportunità di lavoro grazie all’inserimento di 40 risorse, parte dell’ambizioso programma di 240 assunzioni previsto nel corso del 2021 per l’apertura in Italia di 6 negozi. Alla cerimonia del taglio del nastro del punto vendita di Cremona hanno partecipato il sindaco Gianluca Galimberti, l'assessore Barbara Manfredini, Alberto Salvadego (Direttore Generale di EL Pan) e Riccardo Coppa, Direttore Generale di Banco Fresco.


“Siamo entusiasti di poter rafforzare la nostra presenza in Lombardia con il nuovo store di Cremona. La risposta del territorio lombardo con il primo negozio di Crema è stata ottima e ha rafforzato ulteriormente la nostra convinzione nel voler investire in questa regione – ha dichiarato Riccardo Coppa, Direttore Generale di Banco Fresco -. Adesso, anche i cremonesi potranno conoscere e apprezzare il modello Banco Fresco, sinonimo di passione per il cibo e valorizzazione delle eccellenze locali e nazionali. Le collaborazioni con i fornitori della filiera italiana, basate su fidelizzazione e lealtà, ci consentono poi di offrire ai nostri clienti prodotti della qualità migliore al prezzo più conveniente. Proprio qualità e convenienza sono i valori fondamentali di Banco Fresco, i cui store regalano un’esperienza di spesa unica che vogliamo continuare a diffondere.”

“La ricchezza della filiera agroalimentare, il buon cibo e della buona terra sono caratteristiche del nostro territorio che lo rendono così bello e attraente - ha dichiarato Gianluca Galimberti, Sindaco di Cremona -. L’apertura di Banco Fresco è dunque una bella notizia per Cremona e per il nostro territorio, perché quando un’impresa apre e investe in città è sempre un bel segno e perché la mission di Banco Fresco incontra la storia della nostra terra e valorizza le ricchezza e la capacità di produrre da parte di tante aziende della nostra provincia. In questi mesi stiamo costruendo la carta delle Food policy, che presenteremo anche nella settimana del prossimo novembre in cui la FAO visiterà la nostra città. Molte sono le azioni previste e potremo anche con Banco Fresco lavorare per portare avanti progetti in grado di valorizzare le politiche del cibo, evitare lo spreco, sostenere e promuovere i nostri prodotti sani, aiutare l’ambiente.”

QUALITÀ, CONVENIENZA E STAGIONALITÀ…

Nata nel 2017, la formula innovativa proposta da Banco Fresco per i freschissimi è quella del “mercato coperto di una volta, con qualche comodità in più”, ovvero un luogo immersivo dove fare la spesa diventa una vera e propria esperienza. Prodotti di alta qualità, sempre freschi e in grado di preservare il gusto ed il profumo di altri tempi, sono i valori alla base dell’offerta dell’azienda, che dà risalto alle specialità artigianali, individuando e differenziando nel corso dell’anno i migliori territori a cui rivolgersi per soddisfare le richieste del consumatore. Circa 3.250 referenze, che vanno dall’ortofrutta, cuore centrale dell’offerta, ai formaggi e latticini, passando per la macelleria e salumeria, pescheria, dispensa alimentare fino ad arrivare alla caffetteria e panetteria attigua al negozio, gestita in partnership con il marchio El Pan, dove poter gustare pane, pizze, focacce e pasticceria; il tutto accompagnato da calde bevande e sfiziosi aperitivi.

LA RIDUZIONE DEGLI SPRECHI

Cultura e passione per il cibo vogliono dire però, innanzitutto, riduzione dello spreco alimentare. Proprio per questo, per lo store di Cremona, Banco Fresco ha stretto una partnership con Banco Alimentare, fondazione che da oltre 20 anni combatte la povertà e lo spreco recuperando e ridistribuendo cibo a chi ne ha bisogno attraverso l’operato di 1.900 volontari e una rete di 7.500 strutture caritative convenzionate. Grazie a questa collaborazione, simile ad altre iniziative già attivate dall’azienda con la Caritas a Crema e con Banco Alimentare a Beinasco e Torino, Banco Fresco vuole supportare il territorio ed essere a fianco di chi è in difficoltà, tenendo fede ai propri valori fondamentali.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400