Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

La nuova cittadella della sicurezza diventa un caso politico

La maggioranza attacca l'opposizione: "Il recupero della Manfredini e il trasloco di Politecnico e Questura sono interconnessi"

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Luglio 2021 - 16:23

La nuova cittadella della sicurezza diventa un caso politico

CREMONA - È una decisione "del tutto incomprensibile" quella delle minoranze di centrodestra "che non hanno votato a favore del progetto di recupero della caserma Manfredini e dello spostamento in via Sesto, presso la sede attuale del Politecnico, di Questura e Polizia stradale": è il pensiero dei capigruppo di maggioranza Roberto Poli (PD), Enrico Manfredini (Fare Nuova la Città-Cremona Attiva) e Lapo Pasquetti (Sinistra per Cremona), secondo cui il mancato sostegno al progetto è una mossa di semplice "contrapposizione politica". 

Poli, Manfredini e Pasquetti dichiarano: "Le motivazioni addotte nel dibattito sono state fumose e inconsistenti. Appoggiare il recupero della caserma Manfredini e non appoggiare quella di via Sesto significa infatti non avere capito che i due progetti sono strettamente connessi ed interdipendenti: ciascuno dei due può essere realizzato se lo è contemporaneamente anche l’altro. La minoranza è quindi invitata a spiegare ai cittadini per quali ragioni non intendono sostenere il progetto complessivo, finanziato dalla Fondazione Arvedi Buschini, che grazie ad una visione condivisa con l'Amministrazione e alla regia dell’Amministrazione Comunale stessa consente di sviluppare la vocazione della città a corsi universitari collegati alle specificità e alle eccellenza del territorio, nel settore musicale e liutario e nel filone agroalimentare; recuperare un edificio fatiscente e creare un’area della città dedicata all'Università e ai suoi servizi; giovarsi dei riflessi economici derivanti dalla presenza degli studenti universitari, in particolare in riferimento a servizi abitativi, locali pubblici, attività commerciali; adibire la sede attuale del Politecnico a sede della cittadella della sicurezza (Questura e Polizia Stradale)"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400