Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ALLA FESTA STUDENTESCA

Focolaio Delta, quattro contagiati a Pizzighettone

I ragazzi erano presenti il 26 giugno al Koral - Beach Club: si intensifica l'attività di tracciamento

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

10 Luglio 2021 - 06:00

Focolaio Delta, quattro contagiati a Pizzighettone

PIZZIGHETTONE - Il focolaio di variante Delta accertato a Codogno, fra i ragazzi che hanno partecipato ad una festa di fine anno scolastico presso il locale Koral - Beach Club, tocca anche Pizzighettone: quattro i casi di positività al Covid fra giovani residenti nella città murata che erano presenti al party nella serata del 26 giugno. Complessivamente, invece, ne sono stati accertati almeno 11: per due è già stata verificata la positività alla mutazione indiana del virus, mentre gli altri 9 tamponi positivi devono ancora essere sequenziati ma, visto che si tratta di casi collegati, c’è buona probabilità di avere a che fare proprio con la temuta Delta. Gli altri ragazzi risultati positivi al Covid risiedono prevalentemente nel Lodigiano e in particolare nei territori di Codogno, Casalpusterlengo e Orio Litta. Nessuno è in gravi condizioni. 

Numeri che, a ormai 14 giorni da quella serata, sembrano essere abbastanza contenuti. Ma vista la possibile reticenza iniziale nel comunicare i sintomi e la probabile presenza di ulteriori casi non accertati o di asintomatici, la confinante Ats Città Metropolitana di Milano, competente fino ai confini della provincia di Lodi, ha deciso di lanciare un appello, rilanciato anche dall’Ats Val Padana e dal Comune di Pizzighettone: «È importante che tutti coloro che hanno avuto accesso al locale Koral - Beach Club di Codogno nella serata del 26 giugno, o che hanno sostato in prossimità dell’ingresso, si sottopongano a tampone per la ricerca del virus. È possibile recarsi in uno dei punti tampone, specificando la frequentazione del locale nella data indicata. Si sottolinea la necessità di sottoporsi al test a tutela della salute individuale e collettiva, tenuto ovviamente conto anche dell’elevata contagiosità della variante individuata».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400