Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Ritorno all'antico: subito successo per il mercatino

Poco meno di duecento banchi, merce di qualità e un incessante flusso di visitatori

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

14 Giugno 2021 - 06:30

Ritorno all'antico: subito successo per il mercatino

CASTELLEONE - Il centro storico di Castelleone così come dovrebbe essere sempre. Per quasi 32 anni, ogni seconda domenica del mese, via Roma, piazza del Comune, via Garibaldi e l’inizio di viale Santuario hanno ospitato mercanti ed espositori provenienti da ogni angolo del nord Italia. Senza saltare una sola edizione. Poi, a causa delle note restrizioni, l’appuntamento più atteso dai turisti, ma anche dagli esercenti e dai commercianti del borgo, si è fatto sporadico e non più continuativo. Ieri, otto mesi dopo l’ultima puntata, qualcuno temeva che la lunga astinenza potesse in qualche modo aver affievolito la solidità della tradizione. Timore spazzato via di primo mattino dal colpo d’occhio della piazza: poco meno di duecento banchi, merce di qualità esposta con originalità e fantasia, e un continuo, incessante, flusso di visitatori, opportunamente regolato dai volontari dello staff e della Protezione civile.

«Sarò di parte – commenta la presidente Pupilla Bergo – ma ho visto un mercatino splendido e la contaminazione tra vintage e antiquariato che si è venuta a creare in via Mura Manfredi ha regalato scorci sorprendenti. Ringrazio tutti i volontari che si sono resi disponibili ad affiancare l’organizzazione nei controlli, compresi i ‘vecchi’ componenti dello staff, che hanno compreso le difficoltà imposte dalle nuove normative, e non hanno esitato a darci una mano. Sono grata anche alla Protezione civile per averci consentito di rispettare tutte le indicazioni della prefettura: ripartire era fondamentale e l’abbiamo fatto, a mio parere, nel migliore dei modi. Ora speriamo di non doverci fermare più». Anche come forma di vicinanza ai propri abbonati, Bergo ha applicato per i tre appuntamenti estivi del mercatino la tariffa di un singolo evento: due edizioni su tre, in pratica, sono offerte, decisione presa anche per compensare i cinque mesi precedenti in cui Castelleone Antiquaria ha dovuto posizionarsi in modalità stand-by e attendere che tornasse il proprio momento. Archiviato il successo della ripartenza, ora è già tempo di programmare il futuro. Prossimo appuntamento, l’11 luglio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400