Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALBUTTANO

La padrona muore, il sindaco Garoli adotta il cane Willy

Il primo cittadino ha deciso addirittura di comprare l'abitazione della signora per fare stare il cane a suo agio

Luca Ugaglia

Email:

redazione@laprovinciacr.it

02 Giugno 2021 - 08:27

La padrona muore, il sindaco Garoli adotta il cane Willy

CASALBUTTANO - Storie di animali, ma soprattutto di uomini che gli vogliono bene. Un mare di bene. E si fanno in quattro per salvarli da un destino crudele. Storie che fanno bene all’animo, come quella del cagnolino Willy e di Gian Pietro Garoli. Vicenda più unica che rara e fuori dal comune, anche se con il Comune (quello con la C maiuscola) un po’ ce l’ha a che fare, visto che il protagonista è il sindaco di Casalbuttano. Quando qualche giorno fa il primo cittadino, insegnante in pensione, ha saputo che era morta la sua vicina di casa, ovvero la padrona di Willy, che rimasta vedova, viveva da sola con lui, per salvare la bestiola dal canile ha deciso di comprare addirittura l'abitazione della signora per fare stare il cane a suo agio.


"L’ho deciso in una notte di follia - confessa il sindaco – per lasciare Willy nel suo mondo; ormai io e lui eravamo diventati grandi amici, visto che ci incontravamo tutti i giorni quando la mia vicina lo portava a spasso e si fermava a fare due chiacchiere con me. Sapevo che purtroppo lei era molto malata e che ultimamente i suoi ricoveri in ospedale si facevano sempre più frequenti, fino a quando purtroppo sabato notte è morta. Sembra strano, ma a comunicarmi a suo modo questa brutta notizia è stato proprio lui, Willy: domenica mattina, quando l’ho chiamato come faccio ogni volta dalla finestra, invece che saltellare e corrermi incontro, sbatteva di continuo la testa tenendo in bocca una ciabatta della signora dalla quale non si staccava, non voleva mangiare e non la smetteva di guaire; dopo qualche ora ho ricevuto su WhatsApp un messaggio con il quale la figlia della signora mi annunciava che la mamma nella notte se n’era andata e allora ho capito tutto"

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vania.1306

    02 Giugno 2021 - 10:25

    Bravissimo...un Uomo con il cuore d'oro ❤

    Report

    Rispondi