Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Tragedia in A1, Bongiovanni: "Alessandra era una grande persona"

Da fissare il funerale della 53enne Azzini, dimesso il marito. Il ricordo commosso del sindaco

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

11 Maggio 2021 - 06:52

Tragedia in A1, Bongiovanni: "Alessandra era una grande persona"

Alessandra Azzini e il sindaco Filippo Bongiovanni di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE - Non è stato ancora fissato il funerale di Alessandra Azzini, la 53enne scomparsa domenica in seguito all’incidente stradale avvenuto intorno alle 15.30 di domenica lungo l’autostrada A1, all’altezza di Piacenza. Il marito, Angelo

Alessandra era una persona affabile, gentile e disponibile con tutti, imprenditrice seria e madre orgogliosa

Azzali Zanola, intanto, è stato dimesso ed è già tornato nella sua abitazione di Casalmaggiore, nei pressi del Santuario Madonna della Fontana. Fisicamente le sue condizioni sono buone, è solo un po’ zoppicante. Per il resto, si può immaginare il suo stato d’animo.

«Alessandra era una persona affabile, gentile e disponibile con tutti, imprenditrice seria e madre orgogliosa – sono le parole del sindaco Filippo Bongiovanni -. La famiglia Azzali Zanola da anni è un serio punto di riferimento per il Comune, grazie ai suoi mezzi agricoli è chiamata per tagliare l’erba ai cigli strada, a fare la calata neve su alcune strade. Si pensa di poter programmare nel dettaglio la vita, ma purtroppo tragiche fatalità te la tolgono in un istante. Come comunità ci stringiamo ai figli, ad Angelo e a tutti i parenti».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400