Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ELEZIONI AMMINISTRATIVE. LE FOTO

I candidati sindaco alle urne: unico turno senza possibilità di ballottaggio

Sono trentamila i cremonesi chiamati ai seggi per eleggere il primo cittadino e il consiglio comunale

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

03 Ottobre 2021 - 10:56

CREMONA - Il countdown è terminato: aperti stamattina alle 7 in punto, i seggi elettorali resteranno a disposizione degli elettori fino alle 23 di oggi e poi ancora dalle 7 alle 15 di domani. E i candidati alla poltrona di sindaco hanno già cominciato a recarsi alle urne.

In provincia ad essere chiamati alle urne, per scegliere i nuovi sindaci o confermare quelli uscenti, saranno 30.266 cittadini.

Per la precisione quelli di: Azzanello, Pizzighettone, Pieve San Giacomo e Sesto nel Cremonese; San Giovanni in Croce e San Martino del Lago nel Casalasco; Spino, Rivolta d’Adda, Pianengo, Palazzo Pignano, Izano, Cremosano e Campagnola nel Cremasco.

Tredici Comuni e 25 liste. Si tratta di paesi sotto i 15 mila abitanti, dunque l’elezione di sindaco e consiglieri avviene in un unico turno senza possibilità di ballottaggio. Vince, infatti, il candidato che raccoglie la maggioranza relativa dei voti secondo un sistema maggioritario. Lo spoglio avverrà domani, subito dopo la chiusura dei seggi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400