Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Il sottopasso di via Monti ripulito dai giovani del laboratorio Cremona si può

L'iniziativa è stata inserita nel Patto di collaborazione firmato dagli under35 del laboratorio con il Comune di Cremona

Daniele Duchi

Email:

dduchi@laprovinciacr.it

19 Settembre 2021 - 10:19

CREMONA - Basta dare un'occhiata alle immagini di com'era fino a qualche ora fa - noi ne pubblichiamo due nella fotogallery - per rendersi conto delle condizioni in un cui versava il sottopasso di via Angelo Monti (Letterato, 1861-1935). Qui, nonostante la pioggia, si sono dati appuntamento questa mattina alle 9 alcuni giovani del laboratorio politico e civico Cremona si può (nato a sostegno del sindaco Gianluca Galimberti) per realizzare un retake urbano, ovvero la ritinteggiatura del sottopasso e pulizia del tratto pedonale della via Monti. L'iniziativa è stata inserita nel Patto di collaborazione firmato dagli under35 del laboratorio con il Comune di Cremona ed è stata portata avanti con il benestare del condominio che è proprietario dell'opera. Pennelli e rulli alla mano, con la pittura bianca sono state cancellate le numerose scritte realizzate dai 'soliti' ignoti. Nel gruppo di tinteggiatori, anche il sindaco Galimberti e Rodolfo Bona, assessore comunale alle Politiche della Partecipazione, Attenzione alle Piccole Cose e Verde. La speranza ora è che la 'tela' rimanga intonsa per un po' di tempo.

FOTO: FOTOLIVE/PAOLO SANTE CISI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400