Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

ECOLOGIA

Plastic Free, una marea blu per ripulire l'ambiente

In 422, armati di guanti e sacchetti, hanno rimosso rifiuti di ogni genere dalle sponde del Grande Fiume

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

23 Maggio 2021 - 13:12

CREMONA - È diventato un vero e proprio movimento che sul territorio cremonese aggrega centinaia di persone: Plastic Free, questa mattina, ha radunato 422 cittadini che, armati di guanti e sacchi della spazzatura, hanno perlustrato palmo a palmo il lungofiume. I volontari si sono divisi in due squadre: una si è mossa tra il Parco al Po, il piazzale delle piscine e via del Sale; l'altra ha percorso Lungopo Europa attraverso le boschine verso la Capannina. Il comitato cremonese della Onlus, guidato da Marco Barbieri, ha sollevato una marea blu sulla striscia verde che lambisce il Grande Fiume spazzando via oltre tre tonnellate di sporcizia, lascito pesante di un'inciviltà ancora troppo diffusa. L'obiettivo dell'iniziativa ambientalista, che si ripete periodicamente, è sensibilizzare la popolazione sul tema dei rifiuti abbandonati e trasportati dal Po nel Mare Adriatico. Alla passeggiata ecologica hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Gianluca Galimberti con gli assessori Maurizio Manzi e Simona Pasquali e l'assessore regionale Fabio Rolfi.

IL COMMENTO DI MARCO BARBIERI

IMMAGINI E RIPRESE: FOTOLIVE - SALVO LIUZZI

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400