Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. IL VIDEO

Thuram: «Il razzismo è una storia lunga»

L’ex difensore di Parma e Juventus, in redazione, spiega la genesi del suo libro che presenta in città. L’iniziativa è promossa da TEDxCremona

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

07 Aprile 2022 - 20:40

CREMONA - Domani, venerdì 8 aprile, Lilian Thuram ex calciatore del Parma e della Juventus sarà all’Istituto superiore Torriani, per presentare il suo ultimo libro: “Il pensiero bianco. Non si nasce bianchi, lo si diventa” (add editore). Un importante saggio in cui si affronta il tema dell’ideologia ‘bianca’ attraverso un’analisi lucida del fenomeno del razzismo e un’attenta critica alle narrazioni storiche dominanti. Ma oggi non si è sottratto a un'intervista in redazione sollecitato dal giornalista Fabrizio Barbieri. 

intervista in redazione

Lilian Thuram, Fabrizio Barbieri e il direttore Marco Bencivenga

L'ex calciatore ha sottolineato che «il razzismo è una storia lunga che nasce dall'identità che usiamo. Trae le sue origini nella volontà politica legata al sistema economico, ai Paesi economicamente evoluti dotati di mezzi di comunicazione. Con la colonizzazione la razza bianca si è presa il diritto di educare gli altri popoli».

E poi: «Dobbiamo riflettere sulle identità che utilizziamo per non creare gruppi da cui poi può scaturire la violenza». Thuram ha poi sottolineato che «non si può fare a meno di pensare che troppo spesso la nostra autostima si fonda proprio sulla demolizione l'altro». 

thuram

Dopo la visita al giornale l'ex calciatore  ha incontrato i ragazzi del settore giovanile della Sported dove ha affrontato il tema del razzismo. Oltre 200 persone hanno seguito il suo intervento. Ha poi concluso la sua prima giornata cremonese firmando autografi e scattando selfie.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400