Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CALCIO A 5 NON VEDENTI

Gli azzurri del ct cremonese Bonioli sfidano Spagna e Russia

A San Teodoro, in provincia di Sassari, è iniziato il quarto Blind Football International Tournament

Lucilla Granata

Email:

redazione@laprovinciacr.it

19 Giugno 2021 - 06:00

SAN TEODORO - Tempo di test per la Nazionale italiana di calcio a cinque dei ciechi guidata dal ct cremonese Maurizio Bonioli. Passato un anno di riposo forzato a causa del Covid, gli azzurri stanno provando a migliorare l'intesa al quarto Blind Football International Tournament a San Teodoro, in provincia di Sassari. Primi passi ufficiali degli azzurri, però, non facili perché di fronte ci sono avversarie navigate e rodate come Spagna (campione europea in carica) e Russia, entrambe qualificate per le Paralimpiadi. Nella gara inaugurale della manifestazione sarda l'Italia si è arresa (3-0) contro la formazione iberica B. Nel secondo turno della fase di qualificazione, è arrivato poi il ko contro la Russia: un 4 a 0 più pesante nel punteggio, ma che ha visto l'Italia riuscire a reggere fino al riposo sullo 0 a 0 e offrire più spunti interessanti. Oggi è in programma la sfida contro Spagna 1, lunedì poi sono in calendario le semifinali e martedì ci sarà la giornata conclusiva con finali e premiazioni. Dal tecnico Bonioli elogi ai suoi giocatori: “I miei ragazzi stanno facendo una bellissima esperienza. Questi primi risultati non ci abbattono, perché di fronte abbiamo avversarie fortissime. Questo splendido e ben organizzato torneo a noi serve per crescere”. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400