Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL BICENTENARIO

Omaggio all'Infinito di Leopardi: tra i 22 cantanti c'è Mina

Il ministro: «Una dichiarazione d’amore collettiva da parte di grandi artisti nei confronti di una poesia che ci portiamo dentro per tutta la vita»

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

23 Dicembre 2019 - 10:56

«Un dono senza volto e senza nome, una dichiarazione d'amore collettiva da parte di grandi artisti nei confronti di una poesia che ci portiamo dentro per tutta la vita. Del resto la canzone d'autore è erede della grande poesia»: così il ministro per i Beni e le attività culturali e il Turismo Dario Franceschini ha commentato il video che insieme Rai e Mibact hanno ideato per chiudere il bicentenario dell'Infinito di Giacomo Leopardi, nel quale 22 artisti della canzone italiana leggono un frammento della poesia. Alcune voci sono comunque riconoscibili, e una di queste è di Mina.

Sarà in onda su tutti i canali Rai e sulla piattaforma RaiPlay fino al 31 dicembre: un omaggio sonoro e visivo che appare come un grande mosaico di voci misteriose, perché i volti e i nomi degli artisti coinvolti non saranno rivelati: «Non vogliamo dire i nomi di questi artisti che gratuitamente hanno donato la propria voce», ha aggiunto il ministro, «il primo ad ascoltare e vedere il video è stato il Presidente Sergio Mattarella, che nel 2019 volle fare un viaggio a Recanati al Museo dedicato all’Infinito. Da quel viaggio nacque l’idea di questa iniziativa».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400