Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Il Giappone sbarca a CremonaFiere nel weekend

«Japan Show» e «Italian Koi Expo» sabato e domenica si presentano al pubblico cremonese

Nicola Arrigoni

Email:

narrigoni@laprovinciacr.it

19 Maggio 2022 - 16:38

CREMONA -  Il Paese del Sol Levante nel cuore della pianura padana, la passione per il mondo delle carpe Koi, 25 vasche nel padiglione 1 di CremonaFiere con 180 esemplari: sono gli estremi della due giorni del «Japan Show» e «Italian Koi Expo» che sabato e domenica (dalle 10 alle 19) debutteranno a CremonaFiere. Inaugurazione sabato alle ore 11,30.

laghetto

Un tipico laghetto giapponese


Oggi la doppia iniziativa è stata presentata dal presidente di CremonaFiere, Roberto Biloni, dal direttore Massimo De Bellis e da Sebastiano Adami di Italian Koi Association e da Mario Bertocco di PetFestival.

«L’appuntamento con Japan Show e Italian Koi Expo è una novità per CremonaFiere — ha spiegato il presidente di CremonaFiere —. Il calendario 2022 delle iniziative fieristiche si arricchisce e lo fa nel segno dell’attenzione alla cultura e al business, volendo offrire al territorio occasioni per richiamare appassionati di settori di nicchia ma che hanno una forte capacità attrattiva».

OLTRE 52 APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

Il direttore Massimo De Bellis ha spiegato che «CremonaFiere sarà sede dell’unico campionato internazionale di carpe giapponesi che si intreccerà col Japan show. Il concorso che premierà le migliori carpe per peso, qualità, lucentezza della pelle e macchie si svolgerà in un contesto che ha trasformato il nostro Padiglione 1 in un concentrato di cultura nipponica. Sono oltre 52 gli appuntamenti in programma che permetteranno ai visitatori di conoscere e fare come si realizzano gli origami, che cos’è l’ikebana, provare i tamburi Taiko, immergersi in un clima di meditazione Zen. Crediamo che l’occasione offerta da questo appuntamento sia preziosa e un modo per intercettare nuove tendenze e realtà in cui conoscenza e possibilità di business si intrecciano».

ITALIAN KOI EXPO

Sebastiano Adami di Italian Koi Association ha spiegato le caratteristiche del campionato internazionale e la volontà di farlo diventare un appuntamento fisso che abbia come sede proprio Cremona: «Italian Koi Expo è l’unico evento internazionale dedicato alle carpe koi in Italia con una sezione espositiva dedicata, appuntamenti divulgativi e approfondimenti scientifici qualificati e l’attesissimo Koi Show, che ritorna in Italia dopo cinque anni di assenza — ha spiegato —. Sono oltre 150 gli esemplari già iscritti al concorso, provenienti dall’Italia e dall’Europa. Sono ammesse al concorso 16 varietà che saranno valutate dai giudici ZNA di fama internazionale: Rudi Van Den Broeck, Ronald Stam, Dirk de Witte e Ruud Besems, provenienti da Olanda e Belgio. Sarà una sorta di gara di bellezza per pesci che fanno parte della categoria Pet».

Le premiazioni del concorso si terranno domenica alle 16 presso il campo gara allestito nel Padiglione 1.

A dare conferma di come il mondo del Koi sia affascinante è Mario Bertocco di Pet Festival che ha osservato come «gli appassionati delle carpe in Italia siano tanti, una realtà in crescita che ha in paesi europei come Belgio e Olanda dei punti di riferimento — ha spiegato —. Alla famiglia delle carpe appartiene anche il più tradizionale pesce rosso che ha negli allevamenti italiani punti di eccellenza». 

Il mondo pet riserva non poche sorprese e merita di essere scoperto all’Italian Koi Expo e al Japan Show, per una full immersion nipponica

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400