Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

BASSA PIACENTINA: IL VIDEO

Caorso, allarme lupi. Cagnolino trovato morto e apparentemente sbranato

Gli animali selvatici si aggirano da giorni fra le rive di Nure e Po, all’altezza delle frazioni Roncarolo, Zerbio e Fossadello

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

12 Marzo 2022 - 15:38

CAORSO - Sarebbero tre i lupi che si aggirano da giorni fra le rive di Nure e Po, all’altezza delle frazioni Roncarolo, Zerbio e Fossadello. Diversi gli avvistamenti, con il dipendente comunale Giuseppe Veronesi che è anche riuscito a filmarli in alcune occasioni: fra i rovi mentre si trovava in barca (riferisce che uno dei lupi sembrava ferito) e anche in un campo dove due di loro stavano correndo. L’ultimo avvistamento che risale a stamattina, però, è più preoccupante: un agricoltore che era alla ricerca del cagnolino nella zona di Zerbio, infatti, lo ha trovato morto e apparentemente sbranato (la fotografia non è pubblicabile) e proprio nel momento del ritrovamento avrebbe visto scappare un animale che pareva proprio un lupo. Verrà inoltrata segnalazione alla Provincia di Piacenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400