Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

AGNADELLO: IL VIDEO

#NoBulling, flash mob degli alunni delle scuole contro questa piaga

Tra gli ospiti Teresa Manes che ha raccontato la storia suo figlio Andrea, suicidatosi all’età di 15 anni perché vittima di bullismo

Gianluca Maestri

Email:

redazione@laprovinciacr.it

23 Ottobre 2021 - 14:23

AGNADELLO - Bullismo? No grazie. Giornata dedicata alla sensibilizzazione contro questa piaga quella di oggi ad Agnadello. Merito del Comune e della Pro Loco, organizzatori di #NoBulling, iniziativa finanziata dal progetto “Estate insieme” ed indirizzata a tutta la cittadinanza, in particolare agli alunni delle scuole materna, elementare e media locali e ai loro genitori. Diversi i momenti che hanno caratterizzato la manifestazione, cominciata alle 10 in palestra comunale con gli interventi di Pierina Bolzoni, presidente della Pro Loco, della presidente dell’associazione “Rete Rosa” Maria Novella Campagnoli, e di Teresa Manes, dell’Associazione Italiana Prevenzione Bullismo, che ha raccontato la storia suo figlio Andrea, suicidatosi all’età di 15 anni perché vittima di bullismo.

Subito dopo, flash mob dei ragazzi delle scuole per le vie del paese e conclusione al parco giochi comunale di via Pertini, con il lancio di palloncini cui erano attaccati dei messaggi contro il bullismo scritti dagli alunni delle scuole locali, e con l’inaugurazione di una panchina gialla, simbolo permanente del No Bulling, alla presenza delle autorità civili e dei rappresentanti dell’associazione Helpis Onlus che hanno donato al Comune tre panchine gialle che verranno posizionate nel giardino delle scuole dei tre ordini, accanto alle panchine rosse posizionate negli anni scorsi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400