Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMA

Munari, la video-poesia è da premio

L'opera digitale 'A riveder le stelle' presentata domani alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia

Dario Dolci

Email:

redazione@laprovinciacr.it

04 Settembre 2021 - 15:08

CREMA - Il video dell’istituto Munari, intitolato A riveder le stelle, è stato selezionato tra i finalisti del concorso nazionale VideoiNVersi 2021, promosso da Fondazione Oderzo Cultura. L’iniziativa intende avvicinare i giovani alla poesia, coniugando questo genere letterario col linguaggio video e multimediale. I concorrenti dovevano realizzare una sequenza, della durata massima di cinque minuti, ispirandosi a un componimento poetico di Dante Alighieri. Il Munari ha presentato un’opera di videoarte, realizzata dagli allievi della classe terza C indirizzo Arti Figurative dello scorso anno scolastico, coordinati dalla docente Elisa Tagliati. Nella produzione, l’unione tra ricerca tecnologica e riflessione estetica traduce in chiave contemporanea le visioni dantesche. E in particolare quattro scene dell’Inferno, una del Purgatorio e una del Paradiso. «Il dialogo tra antico e contemporaneo — spiega la docente — è il fulcro del progetto dove gli studenti hanno potuto reinterpretare le parole del poeta immedesimandosi nelle figure presenti nei canti della Divina Commedia, ponendosi domande, ridiscutendo i contenuti, mettendosi in discussione e letteralmente a nudo in una sorta di pittura digitale». Gli allievi hanno progettato tutte le componenti di una messa in opera digitale, dalle scenografie ai costumi, dalla drammatizzazione agli effetti sonori. La presentazione dei video selezionati si terrà domenica 5 settembre alle 13, nello spazio della Regione Veneto alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. I video vincitori saranno proclamati e premiati a Oderzo il 14 ottobre. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400