Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. IL VIDEO

Autovelox bidirezionale al debutto: controlli in via Boschetto

Il comandante Bricchi: "Comitati di quartiere e singoli cittadini lamentano il problema della velocità elevata"

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

12 Agosto 2021 - 06:15

CREMONA - A sorvegliare le strade della città è arrivato l’Autovelox 106, strumento bidirezionale avanzato, di ultima generazione. L’esordio per il moderno rilevatore di velocità è avvenuto ieri pomeriggio, lungo via Boschetto. Il comandante ad interim della Polizia locale, Mariarosa Bricchi, spiega: «L’investimento si è reso necessario a seguito delle tante segnalazioni da parte dei comitati di quartiere e dei singoli cittadini riguardo ad alcune strade percorse a velocità elevata». Dopo il controllo mirato di ieri, sono altri due i monitoraggi già programmati: oggi dalle 8 alle 11 in via Milano a Cavatigozzi e sabato dalle 14 alle 17 in tangenziale, nel tratto di via Nazario Sauro. 

 


Per il debutto dell’autovelox bidirezionale in via Boschetto, è entrata in azione una pattuglia della Polizia locale guidata dall’agente scelto Claudio Barbieri, che ha posizionato due cartelli di avviso per gli automobilisti: il primo all’incrocio con via Ca’ del Binda e il secondo all’intersezione con la Motorizzazione. Anche la postazione stessa era resa segnalata da un ulteriore cartello. Inoltre, il tratto rettilineo e i colori istituzionali (bianco e verde) del veicolo della Polizia hanno permesso di rendere ben visibile il dispositivo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400