Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

L’Anguilla del Po è guarita: riparata dopo lo sfregio

Molto soddisfatto il presidente degli Amici del Po, Paolo Antonini: «È finalmente tornata a casa la nostra imbarcazione»

Davide Bazzani

Email:

redazione@laprovinciacr.it

03 Giugno 2021 - 20:26

CASALMAGGIORE - All’orizzonte è comparsa alle 15.35 e dopo qualche minuto è arrivata all’approdo, al Lido. L’Anguilla del Po, il catamarano a motore della Polisportiva Amici del Po, oggi pomeriggio è tornata a Casalmaggiore. Era stata oggetto di furto e danneggiamento nella notte tra lunedì 21 e martedì 22 dicembre e dopo le riparazioni a Cremona ha potuto riprendere la navigazione. A condurla Graziano Lanzetti. 

È finalmente tornata a casa la nostra imbarcazione che, ricordiamo è stata acquistata grazie a un finanziamento del Gal Terre del Po ed è di proprietà proprio dell'associazione Amici del Po

Molto soddisfatto il presidente degli Amici del Po, Paolo Antonini: «È finalmente tornata a casa la nostra imbarcazione che, ricordiamo è stata acquistata grazie a un finanziamento del Gal Terre del Po ed è di proprietà proprio dell'associazione Amici del Po. Aveva subito il furto dei motori e un grave danneggiamento a molte parti della struttura, perché durante il furto erano state asportate molte parti della struttura e anche danneggiato il telaio vero e proprio della barca».

Dal canto suo Lanzetti, direttore di sede della Polisportiva Amici del Po, fa notare che «nonostante il lockdown per l’emergenza Covid che ha fatto subire dei ritardi per la consegna di materiali per la realizzazione di questa struttura, per permettere i motori nuovi e per tutti gli accorgimenti che dovevano esserci, siamo riusciti in tempi diciamo abbastanza accettabili ad avere ancora la barca in funzione. Siamo andati a ritirarla al porto di Cremona e devo dire che i motori nuovi che abbiamo messo, che sono due motori 40 cavalli potenziati, funziona molto bene. La barca una bella velocità e si presta molto alle future gite e uscite sul fiume».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400