Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Una targa per onorare i Caduti

Prima guerra mondiale, adesione all’iniziativa di Biella

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

25 Maggio 2021 - 22:00

CASALMAGGIORE -  Il Comune di Casalmaggiore onorerà i suoi 295 Caduti durante la Prima Guerra Mondiale aderendo a una iniziativa avviata dal Comune di Biella nel 2019, in occasione delle manifestazioni celebrative per la riunificazione d'Italia. Lo ha annunciato questa mattina l’assessore alla Cultura Marco Micolo. A Biella è stata adibita un’area monumentale denominata «Nuraghe Chervu» in omaggio alla Brigata Sassari e ai Caduti biellesi nel primo conflitto mondiale. In quella occasione il Comune piemontese ha inaugurato un’installazione come ricordo della Brigata Sassari vicino al torrente Cervo, alla periferia di Biella.

«Nel centenario della fine della grande guerra – ha spiegato Micolo – la commemorazione è stata arricchita da un lastricato commemorativo, già inaugurato un paio di anni fa, ma continuamente arricchito e implementato da altri pezzi, grazie a pietre provenienti da tutti i Comuni che riportano il nome del Comune e il numero dei suoi Caduti. Noi abbiamo fatto realizzare questa lapide che verrà inviata al Comune di Biella perché faccia parte di questo lastricato. Con l’amministrazione abbiamo deciso di aderire perché ci sembra un’occasione importante per ricordare i nostri Caduti, i nostri Patrioti che hanno dato la vita per la Patria».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400