Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASALMAGGIORE

Strada Asolana, rotonde senza visuale

 Non ci sono solo le condizioni pietose del manto stradale ad essere ormai intollerabili lungo la statale 343, ma gli automobilisti devono aguzzare ulteriormente la vista

Fabio Guerreschi

Email:

fguerreschi@laprovinciacr.it

24 Maggio 2021 - 16:44

CASALMAGGIORE - Non ci sono solo le condizioni pietose del manto stradale ad essere ormai intollerabili lungo la strada statale 343 Asolana, ma gli automobilisti devono aguzzare ulteriormente la vista quando arrivano in corrispondenza delle rotonde, a causa delle aiuole dove l’erba è sempre più alta. Basta affrontare la rotonda “Sereni” a nord del centro abitato di Casalmaggiore o la stessa rotonda Po. Un mix di problemi che sta facendo sempre più innervosire chi percorre la strada.
Con il passaggio della strada dalla Provincia di Cremona all’Anas la speranza è che vi sia una iniezione di risorse e si ponga rimedio alla situazione, perché la manutenzione è ora largamente deficitaria. La presenza dell’erba ostacola irrimediabilmente la visuale, soprattutto degli automobilisti, perché i camionisti, essendo con le loro cabine un po’ più in alto, probabilmente riescono a vedere di più. Ma è evidente che la situazione va sistemata al più presto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400