Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CHIRURGIA MULTIDISCIPLINARE

L'intervento del dream team all'ospedale di Cremona

Quattro super-specialisti in azione fianco a fianco per la rimozione di una formazione neoplastica di 4 chili

Riccardo Maruti

Email:

rmaruti@laprovinciacr.it

06 Maggio 2021 - 06:49

CREMONA - «È stata una bella esperienza»: scherza e ride — di cuore — Daniela Ducoli, classe 1969, camuna di Capo di Ponte. Pochi giorni dopo il delicatissimo intervento all’addome ha già ritrovato il suo spirito aperto e gioviale. E dice il vero quando parla di «bella esperienza». Lo sottolinea con la forza della gratitudine: «Qui a Cremona ho trovato delle persone straordinarie— spiega —. Sono stati tutti eccezionali: i primari, l’anestesista, gli infermieri e gli altri professionisti del reparto. Li ho sentiti molto vicini sul piano umano e per questo li ringrazio uno ad uno».

La vicenda di paziente di Daniela inizia lo scorso dicembre: «A dire il vero non stavo bene già da un po’ — racconta —. Poi è arrivata la diagnosi». La più temuta. Ma non abbastanza spaventosa da scalfire la tempra di una guerriera della Valle Camonica: «Sono entrata in sala operatoria con la voglia di farcela — dichiara —. Ero tranquilla perché sapevo di essere nelle mani del dottor Gian Luca Baiocchi, un bravissimo medico e una grande persona: la sua sensibilità e la sua empatia mi hanno aiutato moltissimo, soprattutto sotto il profilo psicologico». Le sensazioni prima di sprofondare nel sonno indotto dall’anestesia? «Ero serena, sicura che l’operazione sarebbe andata bene — afferma —. E infatti tutto si è svolto per il meglio. La sera dopo aver lasciato la terapia intensiva ero già seduta in poltrona». La stessa poltrona da cui, ora, sfodera quel suo sorriso luminoso: «Sì, in questo momento sono molto felice» confida, mentre pensa al marito e ai figli che la aspettano a casa. E dice: «Non vedo l’ora di abbracciarli di nuovo. Mi mancano tanto, certo, ma qui sono in buona compagnia». E esibisce un altro sorriso. Bellissimo.

RIPRESE: FOTOLIVE - JONATHAN TOTO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400