Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS. LA PROTESTA

VIDEO INTERVISTE I ristoratori: «Vogliamo risposte, scadenze e piano per le riaperture»

«Sono stati 13 mesi di guerra, molti non riapriranno più. Abbiamo finito le idee»

Riprese: FOTOLIVE/Filippo Venezia

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

13 Aprile 2021

CREMONA (13 aprile 2021) - Oltre cento gli esercenti che oggi pomeriggio, in piazza del Comune, hanno chiesto di potere tornare a lavorare: #vogliamofuturo e #ilfuturononsichiude, sono alcuni degli hashtag stampati sui cartelli esposti all’ombra del Torrazzo. Da Nord a Sud la protesta ha coinvolto migliaia e migliaia di ristoratori, baristi, albergatori, titolari di locali notturni: in varie città italiane, su iniziativa di Fipe-Confcommercio, hanno alzato la voce e chiesto rispetto. Mentre il presidente cremonese dell’associazione di categoria Alessandro Lupi si trovava a Roma per incontrare il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, anche sui sampietrini davanti al Duomo è andato in scena un sit-in pacato ma deciso.

➡ Interviste di Elisa Calamari

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400