il network

Domenica 18 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


CORONAVIRUS

VIDEO Il trailer del docufilm 'A viso aperto' di Ambrogio Crespi

CREMONA (29 agosto 2020) - Date definitivamente confermate: il 3 settembre in anteprima al Museo del cinema di Milano (alle 11.15 la conferenza stampa di presentazione, alle 12.15 la presentazione per i giornalisti presso la Manifattura Tabacchi di viale Fulvio Testi) e il 10 al Festival di Venezia. Debutto d’eccezione per «A viso aperto», il docufilm di Ambrogio Crespi girato durante il lockdown che ha raccontato in presa diretta la pandemia attraversando le zone più colpite. E Cremona occupa un posto d’onore in questo racconto, prodotto da Index Production e sostenuto dal patrocinio di Anci, Polizia di Stato e Simeu (Società Italiana Medicina d’Emergenza Urgenza).

«A Cremona era indispensabile esserci — ha ricordato il regista Crespi —. Le immagini registrate nella Terapia Intensiva del Maggiore hanno cambiato la percezione di quello che stava capitando. È stato naturale per noi cominciare da qui ed entrati in contatto con Stefania Mattioli, responsabile della comunicazione dell’ospedale Maggiore, siamo stati travolti dal suo racconto e dalla sua emozione composta».

GUARDA LA FOTOGALLERY

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

29 Agosto 2020