Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Sport

Surfista ''doma'' lo squalo, lo spot fa arrabbiare la mamma

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

20 Ottobre 2015 - 16:28

Surfista ''doma'' lo squalo, lo spot fa arrabbiare la mamma

Tre mesi fa il celebre surfista Mick Fanning (34 anni) si è salvato per miracolo dall'attacco di uno squalo andato in onda durante la gara. A lui si è ispirata la catena di fast food KFC per la pubblicità trasmessa in Sudafrica, proprio dove Fanning scampò alla morte. Nella réclame il sosia del tre volte campione del mondo - che indossa la stessa muta dell'australiano - cavalca l'onda perfetta, sollevando trionfalmente uno squalo fuori dalle acque. Ma l'ironia non è stata apprezzata dalla madre dello sportivo, che si è appellata anche alla WSL (World Surf League) minacciando un'azione legale, nel rispetto di tutte le vittime di attacchi analoghi. ''Ci sono intere famiglie che soffrono per i loro cari morti o mutilati'', ha dichiarato la signora Osborne, sottolineando come la citazione richiami alla memoria un evento traumatico che probabilmente nessuno vorrebbe rivivere, a cominciare dal figlio

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400