il network

Martedì 24 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


IL SONDAGGIO

Tutti a casa dalle 23 e centri commerciali chiusi nel weekend; sei d'accordo?

La Lombardia stringe ulteriormente le misure per contenere la seconda ondata di Covid-19

Tutti a casa dalle 23 e centri commerciali chiusi nel weekend; sei d'accordo?

CREMONA (20 ottobre 2020) - Coprifuoco dalle 23 alle 5 e market chiusi nei fine settimana. Il provvedimento scatterà giovedì sera. Lo stop ai centri commerciali non riguarderà la vendita di generi alimentari e quelli di prima necessità. La proposta di Regione e sindaci lombardi è nata dalla rapida evoluzione della curva epidemiologica e dalla previsione della ‘Commissione indicatori’ istituita dalla Direzione generale Welfare del Pirellone; previsione secondo la quale - al 31 ottobre - potrebbero esserci circa 600 ricoverati in Terapia intensiva (poco meno di sei volte quelli registrati ieri) e fino a 4.000 in terapia non intensiva (ieri erano 1.136). Uno scenario da ‘allarme rosso’, che ha spinto i rappresentanti delle comunità territoriali a chiedere un brusco e oggettivamente traumatico giro di vite. Traumatico per il messaggio (purtroppo realistico) che trasmette e per le conseguenze devastanti che la sua attuazione potrebbe avere soprattutto sui comparti dei pubblici esercizi e dello spettacolo (cinema, teatri e auditorium), già azzoppati e ridotti al limite della sopravvivenza dal primo lockdown e dalla sua onda lunga, ancora ben lontana dall’essersi esaurita. Secondo te, questi provvedimenti sono necessari? Rispondi al nostro sondaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

20 Ottobre 2020

Sì, provvedimenti giusti. La seconda ondata di Covid è in forte crescita

31%

Sì, norme giuste ma servono più controlli da parte delle forze dell'ordine

23%

No, è l'ennesimo colpo alle attività commerciali già in grave difficoltà economica

15%

No, sono provvedimenti che non servono a bloccare l'epidemia

13%

Sì, servono misure più restrittive sperando arrivi presto il vaccino anti-Covid

11%

No, la gente è stanca di tutte queste restrizioni

7%