il network

Venerdì 07 Agosto 2020

Altre notizie da questa sezione


GIALLO A PALAZZO ESTATE

Un premio al miglior noir, vota il tuo preferito

In gara i 14 romanzi presentati nei due anni di vita della rassegna: due le giurie, tecnica e popolare. Ogni lettore può assegnareo una preferenza al giallo che si ritiene migliore. Organizzano Confcommercio e La Provincia con Lgh Gruppo A2A e Cassa Padana

Concorso fra scrittori, vota il tuo preferito

CREMONA (20 luglio 2020) - All’arrivo dell’estate, ancor più che negli altri periodi dell’anno, le librerie si riempiono di romanzi noir, quasi a confermare che thriller e gialli sono la lettura per eccellenza di chi è in vacanza o in ferie. Per questo Confcommercio Cremona e La Provincia, organizzatori di Giallo a Palazzo, hanno pensato ad un premio letterario che accompagni, nelle prossime settimane, chi non vuole rinunciare alla lettura di un buon romanzo.

Sono stati quattordici i romanzi che in questi ultimi mesi hanno partecipato a Giallo a Palazzo, la rassegna organizzata da ConfCommercio Cremona e dal giornale La Provincia di Cremona e Crema in collaborazione con Lgh Gruppo A2A e Cassa Padana. In attesa della nuova edizione e di nuove storie destinate a tenere i lettori con il fiato sospeso, è stato organizzato un premio letterario per scegliere il miglior libro presentato nel corso della rassegna. I premi in realtà saranno due, perché ci sarà il voto della giuria tecnica e quello della giuria popolare. Chiunque infatti potrà votare sul web attraverso il sito del giornale La Provincia, assegnando una preferenza al romanzo che si ritiene migliore. Le premiazioni costituiranno il primo appuntamento della prossima stagione, che si auspica possa essere interamente dal vivo.

Gli autori che partecipano al premio sono: Fulvio Ervas (C’era il mare), Cecilia Lavopa (Noir all’improvviso), Carlo Lucarelli (L’inverno più nero), Loriano Macchiavelli (Delitti senza castigo), Fabiano Massimi (L’angelo di Monaco), Ben Pastor (La grande caccia), Cristina Rava (I segreti del professore), Paolo Roversi (Psychokiller e Alle porte della notte), Piernicola Silvis (Gli illegali), Walter Veltroni (Assassinio a Villa Borghese), Filippo Venturi (Gli spaghetti alla bolognese non esistono) e Carlos Zanòn (Carvalho. Problemi di identità). Si potrà esprimere una sola preferenza e si potrà votare fino a settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Agosto 2020

Fulvio Ervas
"C'era il mare"

Cecilia Lavopa
"Noir all'improvviso"

Carlo Lucarelli
"L'inverno più nero"

Loriano Macchiavelli
"Delitti senza castigo"

Fabiano Massimi
"L'angelo di Monaco"

Ben Pastor
"La grande caccia"

Cristina Rava
"I segreti del professore"

Paolo Roversi
"Psychokiller"

Paolo Roversi
"Alle porte della notte"

Piernicola Silvis
"Gli illegali"

Walter Veltroni
"Assassinio a Villa Borghese"

Filippo Venturi
"Gli spaghetti alla bolognese non esistono"

Carlos Zanòn
"Carvalho. Problemi di identità"