il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PALAZZO COMUNALE. IL SONDAGGIO

Il centrodestra non ha ancora scelto il candidato sindaco: chi vorresti? (senza furbate)

A dieci settimane dalle elezioni Amministrative a Cremona il centrodestra non ha ancora scelto il suo candidato sindaco: chi vorresti?

La sondaggistica è una scienza esatta, che prevede campioni mirati, modelli matematici ed elaborazioni complesse. Altra cosa sono i sondaggi istantanei proposti da giornali, siti o tv. In questo caso, la parola è la stessa - sondaggio - ma la funzione cambia: non si parla più di uno studio scientifico, ma soltanto di un termometro, di un sensore, di uno strumento chiamato a misurare empiricamente una tendenza. E questo era il senso del sondaggio lanciato ieri sul nostro sito - www.laprovinciacr.it - in piena bagarre politica nel Centrodestra per la scelta del candidato sindaco da opporre al primo cittadino uscente Gianluca Galimberti, frontman della coalizione di centrosinistra, e a tutti gli altri aspiranti alla fascia tricolore. “Chi vorresti?” era la domanda rivolta ai nostri lettori online. E subito sono iniziate ad arrivare le risposte: prima a decine, poi a centinaia, a un certo punto a migliaia. Un vero successo! Una risposta talmente forte da indurci a effettuare alcune verifiche, dalle quali è emersa la presenza di voti multipli “sospetti”. In via ordinaria il sistema impedisce allo stesso utente di votare più volte, quindi di alterare l’esito della consultazione: “Gentile utente, hai già votato per questo sondaggio”, informa la schermata che, di fatto, blocca la possibilità di replicare il proprio voto. I navigatori più esperti, però, hanno trovato il modo per eludere questo filtro: l’analisi dei flussi di voto rivela che qualche “smanettone”, se non proprio un hacker, ha superato le barriere tecnologiche (e della correttezza) per spingere in alto le quotazioni di questo o quel candidato. Naturalmente, la furbata non è sfuggita ai nostri sistemi di controllo. Morale: con l’imbroglio si va poco lontano. Ma una soddisfazione ci resta: se nelle ore frenetiche che stanno portando alla scelta del futuro candidato sindaco del Centrodestra c’è chi spende il proprio tempo per provare ad alterare il sondaggio, significa implicitamente che il nostro sito e La Provincia nel suo complesso sono considerati soggetti importanti e autorevoli sulla scena della città. Ed è per noi un motivo di grande orgoglio. Grazie a tutti, quindi. Hacker e smanettoni compresi.

Marco Bencivenga
Direttore responsabile
La Provincia di Cremona

16 Marzo 2019

ALESSANDRO ZAGNI

32%

CARLO MALVEZZI

31%

FERRUCCIO GIOVETTI

28%

NON CONTA, TANTO RIVINCERANNO IL CENTROSINISTRA E GALIMBERTI

3%

NON CONTA IL NOME, BASTA CHE SIA DELLA LEGA

1%

CLAUDIO BODINI

1%

UN ESPONENTE DELLA SOCIETA' CIVILE

1%

MARCELLO VENTURA

1%

FEDERICO FASANI

1%

NON CONTA IL NOME, BASTA CHE SIA DI FORZA ITALIA

0%

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2019/03/17 - 15:03

    Mio zio.... è possibile...?

    Rispondi