Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Incontri ed eventi

''Il fumetto professionale e il fumetto di formazione'' a Cremona Dal 18 al 28 settembre

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

17 Settembre 2014 - 16:40

''Il fumetto professionale e il fumetto di formazione'' a Cremona Dal 18 al 28 settembre
Santa Maria della Pietà
Piazza Giovanni XXIII

ORARI FUMETTO LAB - INGRESSO LIBERO
Da martedì a venerdì: 10,00 – 12,30 e 15,00 – 18,00 - Sabato e domenica: 10,00 – 12,30 e 15,00 – 19,00 Lunedì chiuso

 

FUMETTO LAB! 18 SETTEMBRE ALLE ORE 17,00

INAUGURAZIONE CON OSPITI NAZIONALI

Per Dylan Dog: Roberto Recchioni, Nicola Mari e Franco Busatta

Per Cfapaz Drawers: Roberta Sacchi e Francesca Follini

Oltre ad Andrea Brusoni e Michele Ginevra per il Cfapaz,

saranno presenti il Sindaco Gianluca Galimberti e l'Assessore Barbara Manfredini

Manca davvero poco all'inaugurazione del nuovo grande evento proposto dal Centro Fumetto “Andrea Pazienza”! Si torna a parlare di Dylan Dog in occasione del rinnovamento della testata che scatterà con il numero in uscita a fine settembre, eccezionalmente a colori e con più pagine.

Interverranno il nuovo curatore del personaggio, Roberto Recchioni, personaggio sempre più noto per la sua attività di sceneggiatore di successo (è anche co-autore di Orfani, altro prodotto dello stesso editore) e per il notevole seguito che ha presso i social media. Con lui, il bravissimo disegnatore Nicola Mari, uno dei migliori talenti italiani, che ha firmato i disegni dell'episodio di svolta di Dylan Dog. Presente anche il redattore Franco Busatta, che ha il compito di coordinare tutta l'attività produttiva di questa importante serie, ancora oggi una delle più vendute in Italia.

Esposte alcune allettanti riproduzioni dei prossimi episodi e alcune tavole originali della collezione del cremonese Marco Cortellazzi, che permetteranno ai visitatori un tuffo sentimentale in alcuni degli episodi più celebri.

Le tavole sono state scelte per valorizzare soprattutto l'Ispettore Bloch, quasi un padre per Dylan, che andrà finalmente in pensione, ma continuerà ad avere un ruolo nella serie.

 

Per la parte Cfapaz Drawers, interverranno Roberta Sacchi e Francesca Follini, sin da adolescenti partecipi delle attivitàpromosse dal Centro Fumetto, spesso in collaborazione con il progetto Attraversarte del Comune di Cremona. Le due autrici sono oggi fumettiste professioniste. Francesca ha pubblicato in Francia ed insegna all'Accademia di Belle Arti di Brescia. Roberta ha in cantiere diversi progetti di graphic novel che usciranno il prossimo anno. Entrambe fanno parte del gruppo di docenti dei corsi del Centro.

Saranno loro a presentare un'esposizione di quasi trecento disegni realizzati dal vivo in quasi dieci anni, nelle occasioni più varie, dai Giovedì d'Estate alla Festa del Torrone. Si vede chiaramente quanto talento ci sia sul territorio e come il Cfapaz l'abbia valorizzato attraverso numerosi percorsi.

 

La mostra è completata dall'esposizione riguardante il progetto Segni e Disegni in Biblioteca, sostenuto da Regione Lombardia, e dalla presentazione in anteprima de “La donna albero”, degli esordienti Federico Pederneschi e Mattia Ballarino che hanno trasposto a fumetti l'omonima opera dell'artista Erica Lanzoni, realizzata lo scorso anno per il progetto Nowhere.

Manca davvero poco anche alla tanto attesa Maratona Horror, una non stop cinematografica e fumettistica che si terrà presso il Cinema Filo a partire dalle ore 17.00 di venerdì 19 settembre fino alle ore 9.00 del giorno successivo e in contemporanea presso il Centro Fumetto. L’iniziativa, un evento unico per le città, sta suscitando grande interesse sui social network e non solo, cosa che fa presagire un grande afflusso di pubblico e già si parla di una seconda edizione per l’anno prossimo.

Grande è la curiosità circa i titoli che verranno proposti e le modalità di svolgimento della maratona:  finalmente è giunto il momento di svelare qualche titolo degli otto film proposti (alcuni rimarranno ancora segreti e saranno rivelati solo durante la serata). Si inizierà alle ore 17.00 con la proiezione del film THE WARD di John Carpenter, storico regista statunitense, già noto per film di grande successo in cui domina il tema del rapporto fra il bene e male e una inquietante messa in discussione della realtà che viviamo e dei valori della società moderna, che propone un film tutto ambientato in un ospedale psichiatrico tra misteriose presenze e fantasmi vendicativi.

Alle ore 20.00 sarà la volta di DRAG ME TO HELL di Sam Raimi film in cui una giovane donna, a seguito di una maledizione lanciata da una fattucchiera, viene tormentata da una sanguinario demone affamato di anime.

La prima vera chicca arriverà però alle ore 23.00 quando sarà proiettata l’unica copia rimasta del film di George A. Romero LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI, un vero e proprio cult del 1968, che diede nuova linfa al genere horror e che è stato anche fonte di ispirazione per Dylan Dog fin dal suo primo numero intitolato non a caso L’alba dei morti viventi. L’unicità della proiezione consiste nel fatto che la sola copia disponibile in Italia andò distrutta durante un trasporto in auto da Cortina dove prese fuoco a causa di un incidente. I gestori del Cinema Filo sono riusciti però a rintracciare l’unico riversamento in betacam del film fatto da una appassionato distributore di Milano che gliene ha fatto gentile omaggio!

Si proseguirà poi con altri 5 film per arrivare fino alle 8 - 10 della mattina del giorno dopo: tra questi la storia della famiglia cannibale texana di NON APRITE QUELLA PORTA e la toccante LASCIAMI ENTRARE, storia di vampiri svedesi...

 

Ma la proposta della serata non si limita ai film. Sarà presente Stefano Marzorati della casa editrice Bonelli che ha diretto il Dylan Dog Horror Fest, a cui la Maratona si ispira, ci saranno premi per i partecipanti, un punto di ristoro per mangiare e bere qualcosa durante la serata, cosplayers, e tanto altro ancora: insomma tutto quello che serve per passare una vera notte da brivido.

Visto l’interesse suscitato dall’iniziativa e le previsioni di un grande afflusso di pubblico, chi acquisterà il biglietto di 12,00€ potrà mantenere il proprio posto riservato (anche qualora dovesse allontanarsi per visitare la mostra al centro fumetto) fino a quando non deciderà di abbandonare la maratona lasciando il posto a chi è rimasto fuori. Inoltre nel cortile del cinema l’Osteria Garibaldi allestirà alcuni gazebo con panini, polpette ed altri generi di conforto oltre che birra, bevande e l’immancabile caffé. Dalle 7 della mattina non mancheranno brioches e cappuccino.

 

Per tutta la durata della manifestazione saranno in vendita due magliette stampate per ricordare l’evento il cui soggetto è stato creato dai ragazzi del Cfarpaz Roberta Sacchi e Matteo Pigoli. Ultima iniziativa: alcuni studenti delle scuole superiori realizzeranno una telecronaca della serata via facebook e twitter! Il cinema Filo per una notte cambia veste, e diventa un luogo di agregazione in cui grazie al fumetto e ai film, generazioni diverse potranno incontrarsi e confrontarsi.

 

INFO

Centro Fumetto "Andrea Pazienza", Piazza Giovanni XXIII, 1 - 26100 Cremona. tel. 0372/22207

Web: http://www.cfapaz.org - http://www.facebook.com/cfapaz  - http://twitter.com/cfapaz – mail: info@cfapaz.org

NUOVA CINEFILO S.N.C. di Beltrami & Schintu, Piazza dei Filodrammatici 4, 26100 Cremona

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi