Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Venerdì 16 all'Adafa

La pianista Tijana Andrejic presenta il suo ultimo CD "Serbian Piano Music"

Gigi Romani

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

13 Maggio 2014 - 13:43

La pianista Tijana Andrejic presenta il suo ultimo CD "Serbian Piano Music"

A.D.A.F.A.
Via Palestro 32
Cremona
Venerdì 16 maggio
Ore 21

Presso la sede dell'ADAFA, la pianista Tijana Andrejic presenterà in anteprima il suo ultimo CD "Serbian Piano Music", con un concerto in cui verranno proposti alcuni brani della raccolta.

Dejan Despic: Notturno op. 5
Dejan Despic: Vignettes op.43
Miloje Milojevic: Cameos, Impressioni per pianoforte op. 51
Isidora Zebeljan : Il Circo
Marko Tajcevic: 7 Danze Balcaniche

Il CD è stato registrato in Germania per la casa discografica "Acousence", è distribuito in tutto il mondo (sponsor generale del CD è KAWAI).

Tijana Andrejic oltre che nel repertorio pianistico tradizionale è impegnata nella riscoperta e divulgazione della letteratura pianistica della Serbia. Nel CD che si presenta in questa serata ha raccolto opere di compositori serbi-croati da noi pressochè sconosciuti.
Le Danze Balcaniche di Marko Tajcevic (1900-1984), scritte nel 1926, sembrano essere influenzate dal Bela Bartok, ma in realtà rivelano un linguaggio tonale individuale e un'espressività particolarmente personale. Le miniature Vignettes di Dejan Despic (autore nato nel 1930=, composte nel 1963 pongono le loro basi su temi della tradizione popolare, mentre le Impressioni di Miloje Milojevic (1884-1946) sembrano appartenere in parte al mondo impressionista e in parte alla tradizione dodecafonica.

Tijana Andrejic, pianista, nasce nel 1986 a Novi Sad, Serbia. Dopo aver conseguito il diploma con il massimo dei voti e la lode presso la Scuola di Musica “Isidor Bajic” di Novi Sad, riceve il premio di “migliore allieva della sua generazione” celebrato con un invito della famiglia Reale Karadjordjevic di Serbia.Si è laureata presso la Novi Sad “Academy of Arts” nella classe di Dorian Leljak, ricevendo il premio “The Little Prince” come migliore studentessa. Subito dopo ottiene la Master degree e diventa assistente di pianoforte presso la stessa Università.
Trasferitasi in Italia, nel 2009 si perfeziona con Kostantin Bogino presso l’Accademia di Santa Cecilia di Bergamo e dal 2010 con Boris Petrushansky presso l’Accademia Internazionale Incontri col Maestro di Imola.Ha suonato con l'Orchestra del festival pianistico internazionale di Brescia e Bergamo, l'Orchestra della RadioTelevisione serba, l'Orchestra filarmonica Mihail Jora di Bacau, l'Orchestra filarmonica Banatul di Timisoara, l'Orchestra dell'Accademia delle Arti di Novi Sad, Niederbayerischen Kammerphilharmonie, l'Orchestra da camera di České Budějovice ed ha collaborato con i seguenti direttori d'orchestra: Pier Carlo Orizio, Bojan Sudjic, Ovidiu Balan, Gheorghe Costin, Marek Šedivý.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery

Prossimi EventiScopri tutti gli eventi