Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Dal 21 giugno al 21 luglio il Festival della Valle dell’Oglio ''Odissea''

nicola arrigoni

Email:

lromani@laprovinciadicremona.it

02 Giugno 2013 - 20:07

Dal 21 giugno al 21 luglio il Festival della Valle dell’Oglio ''Odissea''
Luoghi vari
Da venerdì 21 giugno a domenica 21 luglio
Sfidano la scaramanzia Gian Marco Zappalaglio ed Enzo Cecchi nel lanciare la tredicesima edizione di Odissea, il festival che coinvolgerà dal 21 giugno al 21 luglio i Comuni di Romanengo, Soncino, Torre Pallavicina, Pumenengo,Marcaria e Corte de’ Cortesi. «Il 13 è un numero karmico — spiegano —, rappresenta la trasformazione e la rinascita. Chi vivrà sotto l’influenza del 13 avrà la possibilità di riparare o completare ciò che nelle vite passate è rimasto incompiuto». La realtà — al di là della simbologia del numero tredici — è che il rischio è quello di chiudere e che lo sforzo messo in atto da Piccolo Parallelo è quello di tenere vivo un festival che per tredici anni ha animato un territorio, ha coniugato festa e teatro, musica e arti performative in nome di un’invenzione comunitaria legata ai territorio della valle dell’Oglio. «Il numero 13 ci parla quindi di nuovi inizi, ci mostra che i vecchi sistemi devono terminare per favorire nuove trasformazioni — scrivonoGian Marco Zappalaglio ed Enzo Cecchi —. Sotto queste aspettative proviamo anche quest’anno ad influenzare almeno un poco questa estate 2013. Lo facciamo con un programma ridotto ma come sempre pensato per spettatori sensibili e curiosi. Sei spettacoli fra i quali tante presenze femminili e premiate attrici comeArianna ScommegnaconPotevo essere io e Roberta Biagiarelli con L’altra Opera, Giuseppe Verdi agricoltore, ambedue in anteprima nazionale.

Antonella Questa proporrà il pluripremiatoVecchia sarai tu! che scandaglia con ironia uno dei ultimi tabù della nostra società; le attrici della Compagnia Ribalta Pazza con la lettura /spettacoloTira la riga dritta, la ricostruzione della memoria storica di un territorio fra riso, acqua e sanguisughe». In Odissea 2013 il senso di appartenenza al territorio, la volontà di trasfigurare spazi e luoghi attraverso i linguaggi più diversi raccoglie una vocazione che ha visto agire Piccolo Parallelo per venticinque anni operare sul territorio, facendo del Galilei una finestra sul mondo e un luogo in cui raccontare le radici e gli intrecci di storie del territorio. Questa necessità di radici si avverte anche nel programma ridotto e fatto con i fondi sempre più limitate delle amministrazioni, in cui il teatro tout cour si affianca a momenti di confronto, dialogo, proiezioni, esperienze legate alla scoperta del territorio come le camminate lungo il fiume curate da Enzo Cecchi. Spiega in merito Zappalaglio: «In questa direzione va il singolare documentario Sul fiumediDavide Maldi che fissa in pellicola il percorso del fiume leggendolo come metafora della vita oppure la conferenza Acque Tempestose tenuta daStefano G. Loffi,irettore del Consorzio Irrigazioni Cremonesi) che si interrogherà sul tema acqua pubblica/acqua privata». «E se quest’anno per alcuni spettacoli si chiederà un piccolo contributo è per continuare a far vivere una manifestazione che grazie ai Comuni di Romanengo, Torre Pallavicina, Pumenengo, Marcaria, alla Provincia di Cremona, al Parco Oglio Nord e Parco Oglio Sud e ad alcuni sponsor, continuerà a resistere nonostante le contingenze avverse. Come consuetudine la prima serata sarà il 21 giugno con Il Respiro del Fiume», conclude Zappalaglio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

ODISSEA 2013
21 giugno / 21 luglio
PROGRAMMA


GIUGNO
Venerdì 21 giugno - ore 18,30
TORRE PALLAVICINA (Bg)
MAURIZIO DONZELLI/PALAZZO BARBO'
A cura diAngela Madesani
Venerdì 21 giugno dalle ore 20,30 alle 24
TORRE PALLAVICINA (Bg)
IL RESPIRO DEL FIUMEesperienza vagante notturna
condotta daEnzo Cecchi
Sabato 22 giugno - ore 21,30
ROMANENGO (CR)
LE CANZONI DA MARCIAPIEDE!
Valentina Pira, Andrea Belmonte, Alice Belmonte
Venerdì 28 giugno
TORRE PALLAVICINA (Bg)
ore 21,00 - presentazione del catalogo
della mostra su Piero Manzoni
ore 21,30 -ARIANNA SCOMMEGNA– POTEVO
ESSERE IO
diRenata Ciaravino video di Elvio Longato

LUGLIO
Venerdì 5, sabato 6, domenica 7 luglio
TORRE PALLAVICINA (Bg) – Mulino di Basso
L'ANIMALE CHE MI PORTO DENTRO - 20 ORE
GIROVAGANDO
SEMINARI INTENSIVO tenuto da ENZO G. CECCHI
Sabato 6 luglio - ore 21,30
CORTE DE' CORTESI (Cr)
Casa Marchioni, Vicolo N. Sauro,15
COMPAGNIA RIBALTA PAZZA
TIRA LA RIGA DRITTA....SEBBENE IN
CINQUECENTO
Ingresso gratuito
Domenica 7 luglio, ore 18
TORRE PALLAVICINA (Bg) Mulino di Basso
ACQUE TEMPESTOSE - ATTO UNICO
RelatoreStefano G. Loffi.
Venerdì 12 luglio ore 21,30
SONCINO(Cr)
SUL FIUMEdiDavide Maldi
Domenica 14 luglio – ore 21,30
PUMENENGO (Bg)
ANTONELLA QUESTA- VECCHIA SARAI TU!
Regia Francesco Brandi
Premio Cervi - Teatro della Memoria 2012
Premi Calandra 2012: Migliore spettacolo, migliore
attrice, migliore regia
Venerdì 19 luglio – ore 21,30
ROMANENGO (Cr)
ROBERTA BIAGIARELLI e SANDRO FABIANI
L’ALTRA OPERA, GIUSEPPE VERDI AGRICOLTORE
Anteprima nazionale
Sabato 20 luglio - ore 21,30
MARCARIA (Mn)
CITTA' TEATRO- COFFEE SCIOC
Domenica 21 luglio, ore 16
SONCINO (Cr) – Parco del Tinazzo
HADO IMA e WATINOMA
ACQUA IN MUSICA — I SUONI E I COLORI
DELL'ACQUA
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery