Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Sabato 6 maggio ore 21 - Via dell'Annona 3 - Cremona

Grigliata benefica de "Gli Amici di Robi" pro Anffas

Email:

emanzini@laprovinciacr.it

02 Maggio 2017 - 16:52

Gli Amici di Robi organizzano una grigliata benefica - RINVIATA A SABATO 13 MAGGIO - ORE 12,00- , su prenotazione, il cui ricavato andrà a favore del progetto della ludoteca "Lo Stregatto" promosso da Anffas Cremona Onlus.

L'occasione sarà propizia per condividere insieme i progetti del 2017, il più celebre fra tutti, il torneo di street basket Memorial Robi Telli (dal 23 al 25 giugno) e i concerti di accompagnamento serale del Tanta Robba Free Music Festival (dal 22 al 24 giugno), che formano una manifestazione a 360 gradi rivolta a uomini e donne, adulti e bambini, amanti dello sport e della musica, in pratica un microcosmo dove divertimento e solidarietà sono saldamente legati dal ricordo di Robi.

Inoltre saranno presentate, e messe in vendita per la prima volta, le t-shirt create con i risultati del Tanta Robba Graphic Contest, concorso grafico, che è stato riproposto dopo l'enorme successo dell'anno scorso, organizzato con la collaborazione de Le Botteghe del Centro. Tale concorso è stato indetto con l’intento di ottenere un prodotto da poter vendere in beneficenza, il cui ricavato, quest'anno, sarà devoluto alla Onlus Speranza - Hope for Children, per il sostegno delle scuole bunker a Nord di Aleppo, in Siria .

La grigliata sarà introdotta dal presidente de Gli Amici di Robi, Federico Medagliani, a seguire il presidente di Anffas Cremona Onlus, Amedeo Diotti, presenterà il progetto della ludoteca. Fra i presenti anche Alessandra Abidin attivista cremonese per Speranza - Hope for Children.

** Un mercoledì.
Un mercoledì sera, per la precisione. Un mercoledì sera come tanti, uguale alla routine che chiunque abbia giocato a basket, ad ogni livello, svolge ogni mercoledì: prepara la borsa, salta in macchina, e si dirige in palestra. La cosa più naturale del mondo. Quel mercoledì, però, qualcosa cambia. Quel mercoledì di inizio gennaio, in palestra Robi purtroppo non ci arriva, e ci saluta per sempre.
Sfidiamo chiunque abbia conosciuto Robi a non ricordarlo con un sorriso.
E’ fin troppo facile parlare bene di chi ci ha lasciato, ma in questo caso non è realmente fattibile fare altrimenti. Educato come poche persone al mondo, matto quanto basta, dotato una buona dose di sfrontatezza senza che mai questa sconfinasse nell’arroganza, ma soprattutto dotato di un sorriso coinvolgente, di quelli che mettono a proprio agio all’istante, di quelli che sprigionano allegria, di quelli che sarebbe necessario mostrare il porto d’armi prima di sfoderarlo.
Coinvolgente, quella è la parola chiave.
L’unica cosa che noi, amici di Robi, abbiamo potuto fare è stata quella di portare avanti quel sorriso, e di permettere a tutti, anche a chi Robi l’ha solo conosciuto di nome e a chi con lui non si è addirittura mai incrociato, di farsi coinvolgere da quel sorriso. L’idea di organizzare un torneo di 3vs3 al campetto di via dei Classici a Cremona è stata tanto immediata quanto naturale. Perché proprio in quel campetto molti di noi hanno potuto apprezzare Robi, la sua enorme vitalità, il suo amore smisurato per il basket. Tutta estate, ogni singolo giorno, dalle 16 alle 20. Che ci fosse da fare un cinque contro cinque, o più semplicemente due tiri intanto che si chiacchera, non sarebbe importato. La cosa fondamentale era essere li, con una palla in mano, in mezzo alla gente, su quel campo.
Quel campo che nel 2011 è diventato il SUO campo.**

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Prossimi Eventi

Mediagallery